Umbria

Covid: il centro Perugia deserto, in zona rossa

Restrizioni anche nel resto della provincia per contenere il contagio

È praticamente deserto il centro storico di Perugia, da oggi "zona rossa" come l'intera provincia e sei comuni di quella di Terni per contenere la diffusione del Covid e delle sue varianti. Da stamani sono così di nuovo chiuse tante attività nel cuore del capoluogo umbro. Tra queste anche diversi bar. In corso Vannucci, il salotto buono di Perugia, si notano soprattutto gli operai al lavoro in un paio di cantieri e gli addetti alla nettezza urbana e qualche mamma a spingere passeggini. A fare da sfondo le sedie accatastate e gli ombrelloni chiusi dei ristoranti e dei vari locali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie