08:56

Lucca, perquisiti i 6 studenti indagati

Sequestrati vestiti e cellulari. Contestato tentato furto tablet

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 21 APR - La Polizia di stato ha effettuato delle perquisizioni nei confronti dei 6 studenti di un istituto tecnico superiore di Lucca, responsabili della condotta violenta e derisoria nei confronti del proprio docente d'italiano, tutti indagati. Sequestrati gli indumenti indossati dai ragazzi nei video, i loro cellulari e il casco da moto utilizzato per colpire il docente. Gli indagati dovranno rispondere anche del tentato di furto del tablet contenente i dati scolastici, che uno di loro ha provato a sottrarre al docente che si rifiutava di dargli un voto superiore al suo rendimento. Nei prossimi giorni seguiranno gli interrogatori dei sei ragazzi. Alla fine, è stato deciso di contestare loro, oltre al reato di concorso in violenza privata e minacce, in quanto ritenuti responsabili di un'azione volta ad umiliare e dileggiare il professore, anche il tentato di furto del tablet con il registro elettronico, che uno studente ha provato a strappare dalle mani del professore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


08:18

Incidente a Carrara, 4 giovani morti

Viaggiavano su un'auto che si è ribaltata, un 5/o ferito grave

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CARRARA (MASSA CARRARA), 21 APR - Quattro giovani sono morti in un incidente stradale avvenuto la notte scorsa a Carrara (Massa Carrara) mentre un quinto è rimasto ferito in modo grave, ma non sarebbe in pericolo di vita. Tutti viaggiavano a bordo di un'auto che, stando alle prime informazioni, sarebbe finita contro una cancellata. L'incidente è avvenuto intorno alle 3.45 a Marina di Carrara, lungo viale Zaccagna: da una prima prima ricostruzione sembra che l'auto, una Y10, all'altezza di una curva che immette poi su viale da Verrazzano, si sia cappottata finendo contro una cancellata.
    Nell'incidente le persone a bordo sono state tutte sbalzate fuori dal'abitacolo.
    Sul luogo dell'incidente intervenuti i sanitari del 118, polizia e carabinieri e vigili del fuoco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Pubblicità