17:39

Migranti: ancora mini sbarchi in Sicilia

In 20 approdano a Porto Empedocle, barca abbandonata a Selinunte

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PALERMO, 22 AGO - Mentre la nave Ocean Viking con 356 migranti a bordo è ferma al largo del Mediterraneo in attesa di avere assegnato un porto sicuro, proseguono mini sbarchi e arrivi "fantasma", in Sicilia. Oggi sono giunti venti tunisini, a bordo di una piccola imbarcazione nel porto di Porto Empedocle (Ag), mentre altri migranti, che sarebbero riusciti a disperdersi sulla terraferma, sono arrivati sulla spiaggia che si trova all'interno del Parco archeologico di Selinunte. Un barcone utilizzato dai migranti per la traversata dalle coste nordafricane è stato trovato abbandonato sul litorale di Triscina in contrada Gaggera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

17:27

Malori in gruppo vacanza, 16 a ospedale

Pistoia, inchiesta epidemiologica Asl per stabilire cause

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PISTOIA, 22 AGO - Un gruppo di 16 persone, di cui 14 ragazzi tra i 9 e i 16 anni e due accompagnatori, sono giunti nella tarda serata di ieri nei pronto soccorso degli ospedali di Pistoia e Pescia (Pistoia) accusando disturbi intestinali. Lo rende noto l'Asl Toscana Centro che ha aperto un'indagine. Otto di loro si trovano al San Jacopo di Pistoia, e gli altri all'ospedale Santi Cosma e Damiano di Pescia. I ragazzi, ospiti di una casa di accoglienza per minori a Firenze, stavano soggiornando in una residenza di vacanza nella Montagna Pistoiese quando hanno iniziato ad accusare vomito e diarrea.
    Attualmente tutti i pazienti sono in via di miglioramento, spiega una nota, ed è in corso un'inchiesta epidemiologica e gli accertamenti ambientali, condotti dal Dipartimento di prevenzione dell'Asl, per capire le cause dei disturbi intestinali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA





17:03

Salvini jr su moto d'acqua, fascicolo Pm

Contro ignoti. L'episodio il 30 luglio a Milano Marittima

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - La Procura di Ravenna ha aperto un fascicolo contro ignoti sull'episodio del 30 luglio a Milano Marittima: il figlio 16enne di Matteo Salvini fece un breve giro in mare su una moto d'acqua della Polizia di Stato guidata da un agente in servizio. E' quanto si deduce dalla richiesta pervenuta nei giorni scorsi al Viminale su delega della magistratura in merito all'identificazione dei due appartenenti alle forze dell'ordine che cercarono di impedire a un giornalista di Repubblica di filmare la scena.
    "Mio figlio sulla moto d'acqua della polizia? Errore mio da papà", aveva spiegato qualche ora dopo l'accaduto il vicepremier Salvini, prima di aggiungere che "nessuna responsabilità va data ai poliziotti, che anzi ringrazio perché ogni giorno rischiano la vita per il nostro Paese". Su quanto successo, erano da subito scattate le verifiche della Questura di Ravenna per accertare un eventuale uso improprio della moto d'acqua: nell'ambito di queste, era stato sentito anche il giornalista autore del video.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:57

Salvini, dico no ad accordo contro Lega

Guardo avanti, se qualcuno mi dice "miglioriamo squadra governo"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - "Un 'accordo contro', tra Pd e M5S, è la vecchia politica. Io non penso che l'Italia abbia bisogno di un "governo contro". Se poi qualcuno mi dice "ragioniamo perché i "no" diventano "si", miglioriamo la squadra, diamoci un obiettivo, facciamo qualcosa "non contro" ma "per", io l'ho sempre detto, sono una persona concreta, non porto rancore guardo avanti, non indietro". Lo afferma il leader della Lega Matteo Salvini al termine delle consultazioni con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


16:51

Salvini, Italia non perda tempo

Leader Lega parla dopo consultazioni al Quirinale

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - "Bella discussione, sono contento di essere a capo di una forza compatta. Abbiamo scelto di portare nelle case degli italiani le cose che non vanno, qualche anno fa sarebbero rimaste nelle stanze segrete. L'Italia non può permettersi di perdere tempo, con un governo che litiga". Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, al Quirinale dopo le consultazioni con il Presidente della Repubblica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


16:46

Tatarella scarcerato, va ai domiciliari

Ex consigliere comunale milanese esce dal carcere dopo 4 mesi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 22 AGO - L'ex consigliere comunale milanese Pietro Tatarella, arrestato lo scorso 7 maggio nella maxi inchiesta della Dda milanese su un giro di tangenti e appalti pilotati, è stato scarcerato ed ha ottenuto gli arresti domiciliari. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame di Milano, come comunicato dai suoi difensori.
    Il politico azzurro, difeso dai legali Nadia Alecci e Luigi Giuliano, esce dunque dal carcere dopo quasi 4 mesi. Accusato di associazione per delinquere, corruzione e finanziamento illecito, era stato arrestato nel blitz della Dda che ha portato a 43 misure cautelari, tra cui quelle per l'ex consigliere lombardo di FI Fabio Altitonante (ai domiciliari e di recente tornato libero) e Nino Caianiello, ex esponente di FI a Varese e presunto 'burattinaio' del sistema di mazzette, appalti e nomine pilotate e finanziamenti illeciti alla politica. Tatarella, che era anche candidato alle Europee (non eletto), si era subito dimesso, dopo l'arresto, dalla carica di consigliere comunale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA