20:44

Brexit: Johnson sospende legge

Attendo le decisioni dell'Ue

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - LONDRA, 22 OTT - Il premier britannico Boris Johnson ha annunciato "una pausa" nel processo di approvazione della legge sulla Brexit dopo lo stop imposto alla Camera dei Comuni su un iter sprint. Johnson ha elogiato la Camera per l'approvazione in prima lettura della legge, ma ha deplorato la frenata sui tempi. E ha aggiunto di voler attendere ora che sia Bruxelles a prendere una decisione sull'eventuale concessione di una proroga oltre il 31 ottobre, senza negoziarla. "Comunque usciremo dall'Ue e usciremo con questo accordo", ha concluso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:37

Parlamento boccia iter sprint per Brexit

Johnson non fa il bis, si allontana uscita dall'Ue il 31 ottobre

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - LONDRA, 22 OTT - La Camera dei Comuni ha bocciato la mozione presentata dal governo di Boris Johnson per imporre un iter sprint al completamento del processo di ratifica dell'accordo sulla Brexit, processo avviato oggi con l'approvazione in prima lettura del pacchetto di leggi attuative del Withdrawal Agreement Bill. Lo stop sui tempi rappresenta un duro colpo per il premier Tory e di fatto fa svanire il suo obiettivo di un'uscita concordata del Regno dall'Ue il 31 ottobre, aprendo le porte a possibili elezioni anticipate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:25

Sanità: Emiliano,da Iene disinformazione

In servizio in onda stasera si parla in particolare di Terlizzi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BARI, 22 OTT - Pubblicando su Facebook alcuni minuti dell'intervista della Iena Gaetano Pecoraro, che parla di "sperperi" nella sanità pugliese e della chiusura dell'ospedale di Terlizzi (Bari) che sarebbe nuovo, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, scrive in un lungo post che "la disinformazione si combatte con la verità", e precisa che "l'Ospedale di Terlizzi non chiude ma viene riconvertito in presidio Post Acuzie, in applicazione del Decreto Ministeriale 70, e le sale operatorie continueranno a funzionare in day surgery alleviando il carico delle sale operatori degli ospedali per acuti". Nel servizio delle Iene che andrà in onda stasera, Pecoraro sostiene, "parole sue - scrive Emiliano su Fb - che 'l'Ospedale di Terlizzi è una struttura nuova di zecca e inutilizzata', e soprattutto che 'l'Ospedale sta per chiudere'.
    Da qui mi attacca dicendo che 'a Terlizzi di spendono 13 milioni di euro per ristrutturare un Ospedale quando era già stato stabilito che doveva chiudere'". "Falso", sottolinea Emiliano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:25

Ufficiale,Thiago Motta su panchina Genoa

Domani presentazione a giornalisti al centro sportivo Signorini

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - GENOVA, 22 OTT - Thiago Motta è ufficialmente il nuovo allenatore del Genoa. "Il Genoa comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra a Thiago Motta, ex giocatore rossoblù nella stagione 2008/09 e reduce dai trascorsi nel Paris Saint Germain. Motta ha diretto la ripresa odierna degli allenamenti al Centro Sportivo Signorini". Motta verrà presentato ai giornalisti domani alle 14.30 al centro sportivo Signorini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:17

Cassazione, 'Mondo di mezzo' non è mafia

Cadono molte accuse a Buzzi e Carminati e l'associazione mafiosa

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - La Cassazione ha dichiarato esclusa l'associazione mafiosa nel processo "Mondo di mezzo", ribattezzato Mafia capitale, dopo la sentenza d'appello che aveva invece riconosciuto l'articolo 416 bis. Cadono anche molte delle accuse contestate a Salvatore Buzzi e Massimo Carminati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA









18:48

Maltempo: Sala, servono gli scolmatori

'Vasche per il Seveso servono, va controllato sistema fogne'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MILANO, 22 OTT - "Sul Seveso ormai credo che nessuno abbia più dei dubbi, se non si fanno le due vasche di laminazione, gli scolmatori a nord di Milano, più di così non si potrà fare". Lo ha detto il sindaco di Milano Giuseppe Sala, commentando allagamenti e disagi provocati dal maltempo. "Sono due situazioni molto diverse: una è il Seveso e l'altra è in generale la cura di strade e sottopassi a Milano - ha aggiunto a margine della sua visita al teatro Pacta Salone -. Il Seveso e quella parte di Milano risentono di un errore storico fatto ormai quasi 100 anni fa, per cui le acque confluiscono, si stringe e questo genera problemi. Credo che sul Seveso la nostra responsabilità, purtroppo non voglio dirlo per sminuire la cosa, è abbastanza relativa. Serve fare queste vasche".
    "Mentre è nostra responsabilità tenere in maggiore ordine il sistema delle fogne e il controllo delle acque, quindi ho chiesto di verificare la situazione a valle di ieri. Sono disagi che le città un po' pagano ma bisogna migliorare", ha detto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA