20:02

Cannes: Zelensky, serve un nuovo Chaplin

Standing ovation per lui che cita Il grande dittatore

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CANNES, 17 MAG - "Il cinema non dovrebbe restare muto. L'odio alla fine scomparirà e i dittatori moriranno. Siamo in guerra per la libertà". Lo ha detto ha detto il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky citando Il Grande Dittatore, accolto da una standing ovation appena iniziato il collegamento via satellite a sorpresa con la cerimonia di apertura del festival di Cannes. "Serve un nuovo Chaplin che dimostri che il cinema di oggi non è muto". Zelensky si è rifatto ancora alle evocazioni cinematografiche "Mi piace l'odore del napalm al mattino", ha detto citando Apocalypse Now. Il presidente ha fatto riferimento anche al documentario Mariupol 2 che è costato la vita al regista Kvedaravicius. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    18:11

    Enac, mascherina Ffp2 obbligatoria su tutti voli Italia

    Indipendentemente da Paese di rilascio della licenza del vettore

    Chiudi  (ANSA)

    (ANSA) - ROMA, 17 MAG - La mascherina Ffp2 resta obbligatoria "per i passeggeri e gli equipaggi dei voli operanti su territorio nazionale (la cui tratta preveda pertanto origine e destinazione in Italia), indipendentemente dal Paese di rilascio della licenza del vettore aereo". E' quanto si legge sulle linee guida dell'Enac, che l'ANSA ha avuto modo di consultare. " Per l'accesso e l'utilizzo di aeromobili gestiti da vettori aerei con licenza italiana - si legge inoltre- è sempre obbligatorio indossare una mascherina FFP2, sia per i passeggeri che per il personale della compagnia aerea". (ANSA).
       

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      17:31

      Covid: Usa approvano dose booster Pfizer per bimbi 5-11 anni

      Ripetizione corretta nel titolo e nel testo

      Chiudi  (ANSA)

      (ANSA) - NEW YORK, 17 MAG - La Food and Drug Administration ha autorizzato il booster del vaccino contro il Covid di Pfizer per i bambini fra i 5 e gli 11 anni.
          La somministrazione del booster potrà avvenire almeno 5 mesi dopo l'inoculazione della prima serie completa del vaccino della Pfizer sui bambini. Negli Usa - su 28 milioni di bambini di quell'età - solo 8 milioni hanno ricevuto le necessarie prime due dosi.
          I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie Usa confermeranno con tutta probabilità l'indicazione della Fda. La riunione degli esperti dei Cdc per discutere la questione è prevista per giovedì. (ANSA).
         

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        16:52

        Jasmine Trinca, sono cresciuta sulla Croisette

        Attrice esordisce regia con Marcel! a Seance Speciales

        Chiudi  (ANSA)

        (ANSA) - CANNES, 17 MAG - "Sono cresciuta con Cannes. Il mio percorso è cominciato qui. Ho un ricordo enorme, perché sono venuta qua con il mio primo film (LA STANZA DEL FIGLIO) nel 2001 e allora non conoscevo l'aspetto glamour della Croisette, una cosa che, devo dire, mi interessa ancora poco. Tra i ricordi c'è poi quello che la sala Lumiere mi sembrava enorme. Poi è venuta LA MEGLIO GIOVENTÙ di Marco Tullio Giordana che vinse a Un Certain Regard. Adoro lo spirito di questo luogo". Così Jasmine Trinca durante la conferenza stampa della giuria del concorso di cui fa parte con presidente Vincent Lindon.
            L'attrice quest'anno proprio a Cannes esordisce alla regia con Marcel! (dal 1 giugno al cinema) che verrà presentato in Selezione Ufficiale nella sezione Séances spéciales. La pellicola ha nel cast Alba Rohrwacher, Maayane Conti, Giovanna Ralli, Umberto Orsini, Dario Cantarelli, Valentina Cervi, Valeria Golino e Giuseppe Cederna. (ANSA).
           

          RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

          16:28

          Biden vola a Buffalo, condanna razzismo e chiede stretta su armi

          Dopo strage al supermercato. Appello agli americani contro odio

          Chiudi  (ANSA)

          (ANSA) - WASHINGTON, 17 MAG - La condanna della strage come atto di terrorismo motivato dall'odio, l'invito agli americani a respingere il razzismo che divide la nazione e ad abbracciare la diversita', l'appello al Congresso per una stretta sulle armi: questo, in sintesi, secondo la Casa Bianca, il messaggio che Joe Biden lancerà oggi nella sua visita a Buffalo dopo la strage del suprematista bianco Payton Gendron. Il presidente e la first lady, appena partiti, incontreranno le famiglie delle vittime, i dirigenti della polizia, i leader della comunità e i soccorritori. Previsto anche un omaggio al memoriale allestito davanti al supermercato teatro del massacro.
              Dalle indagini, intanto, emerge che Gendron aveva considerato tra gli obiettivi anche scuole e chiese di Buffalo, cittadina a forte maggioranza afroamericana. (ANSA).
             

            RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

            16:25

            Gas: Eni, pagherà in euro; apre 2 conti in Russia

            Senza accettazione modifiche unilaterali dei contratti in essere

            Chiudi  (ANSA)

            (ANSA) - ROMA, 17 MAG - Eni continuerà a pagare il gas russo in euro ma ha avviato la procedura per l'apertura di due conti, uno in euro e uno in rubli, presso Gazprom Bank "senza accettazione di modifiche unilaterali dei contratti in essere".
                Lo rende noto Eni spiegando che "l'apertura dei conti avviene su base temporanea e senza pregiudizio alcuno dei diritti contrattuali della società, che prevedono il soddisfacimento dell'obbligo di pagare a fronte del versamento in euro. Tale espressa riserva accompagnerà anche l'esecuzione dei relativi pagamenti".
                I due conti correnti denominati K, sono stati aperti in accordo con le le istituzioni italiane e nel rispetto del quadro sanzionatorio internazionale, nel contesto di un confronto in corso con Gazprom Export" a carico della quale sarà, precisa Eni, "ogni eventuale costo o rischio connesso alla diversa modalità esecutiva dei pagamenti". (ANSA).
               

              RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

              15:59

              Spagna: ok del Cdm a congedi mestruali coperti dallo Stato

              Ministra, non si andrà più a lavoro imbottite di pillole

              Chiudi  (ANSA)

              (ANSA) - MADRID, 17 MAG - Primo via libera dal Consiglio dei ministri in Spagna al progetto di legge sui diritti "sessuali e riproduttivi" delle donne che include congedi per mestruazioni "dolorose" e "invalidanti" coperti dallo Stato.
                  Dopo giorni di dibattito, la conferma ufficiale è arrivata in conferenza stampa dalla ministra delle Pari Opportunità, Irene Montero. "È finito il tempo di andare a lavoro imbottite di pillole e dover nascondere che nei giorni del ciclo patiamo un dolore che ci impedisce di lavorare", ha detto. "Siamo il primo Paese d'Europa a regolamentare permessi speciali temporanei per mestruazioni dolorose pagati interamente dallo Stato", ha aggiunto., "la condizione (per accedervi) è che, legato questo ciclo doloroso, esista un dolore invalidante, che in molti casi è associato ad altre patologie".
                  Montero ha spiegato inoltre che per accedere a questi permessi non sarà necessario aver versato in precedenza contributi alla previdenza sociale.
                  "Avanziamo in femminismo. Le donne devono poter decidere liberamente sulle loro vite", ha scritto su Twitter il premier, Pedro Sánchez. (ANSA).
                 

                RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


                Modifica consenso Cookie