• Serie A: Inter Roma 1-1, Vecino risponde a El Shaarawy

Serie A: Inter Roma 1-1, Vecino risponde a El Shaarawy

Nerazzurri a 43 punti con la Lazio, giallorossi quinti a 40 punti

Finisce 1-1 il posticipo della 21/a giornata tra Inter e Roma. Un vero e proprio spareggio in chiave Champions tra i nerazzurri e i giallorossi che alla fine si dividono la posta. Roma in vantaggio alla mezzora del primo tempo con un gol di El Shaarawy: il 'faraone' approfitta di un errore di santon e su un lungo rilancio del suo portiere, Alisson batte Handanovic con un colpo a 'cucchiaio'.

L'Inter reagisce ma sale in cattedra proprio Alisson, determinate in svariate occasioni. Il pareggio nerazzurro arriva ad una manciata di minuti dal fischio finale: Vecino di testa capitalizza un cross di Brozovic e batte Alisson per il definitivo 1-1. L'Inter è terza a quota 43 con la Lazio. La Roma - che mercoledì recupera la gara con la Samp - è quarta a quota 40 punti.

 La cronaca del match

 

Vecino, momento duro ma non potevamo perdere  - "Non potevamo perdere, ce l'abbiamo messa tutta, nel secondo tempo abbiamo messo sotto la Roma e abbiamo meritato il pareggio. Non potevamo continuare a non fare punti ma ora dobbiamo già pensare alla prossima gara". Così il match-winner nerazzurro Matias Vecino, dai microfoni di Premium Sport, sul pareggio dell'Inter contro la Roma. "Dobbiamo tornare subito alla vittoria - aggiunge l'uruguayano - ma è stata positiva la reazione della ripresa. Siamo in un momento di difficoltà, ma questa è la strada giusta per tornare a fare i tre punti"


Così in campo - Per Luciano Spalletti non è decisiva ma Inter-Roma di questa sera ha il sapore di uno spareggio Champions League. Il tecnico nerazzurro si affida a Icardi, supportato da Candreva, Borja Valero e Perisic. Di Francesco, invece, punta tutto sul tridente Gerson-Dzeko-El Shaarawy. Torna in campo Nainggolan, dopo le polemiche per i folli festeggiamenti di Capodanno. La Roma dovrà riuscire a prendere le distanze dalle voci di mercato che vedono il belga e Dzeko corteggiati rispettivamente dalla Cina e dal Chelsea. Spalletti, che ha convocato il nuovo arrivato Lisandro Lopez, conferma Gagliardini e Vecino in mediana. Torna Miranda, dopo l'infortunio, in coppia con Skriniar con Cancelo e Santon terzini. Per la Roma centrocampo con Pellegrini e Strootman al fianco di Nainggolan.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA