03:17

Borsa, Hong Kong apre a -1,12%

Deboli anche Shanghai (-0,06%) e Shenzhen (-0,51%)

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PECHINO, 13 NOV - La Borsa di Hong Kong apre la seduta in brusca correzione all'indomani di una nuova giornata di violenti proteste tra manifestanti pro-democrazia e polizia, con i timori che possano proseguire anche oggi: l'Hang Seng cede l'1,12%, a 26.761,16 punti.
    In frenata anche Shanghai e Shenzhen, i cui indici Composite perdono, rispettivamente, lo 0,06% (a 2.913,02 punti) e lo 0,51%, a quota 1.613,68.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

02:32

Clima, Aie: cruciale ridurre emissioni

"La crescita delle rinnovabili potrebbe non essere abbastanza"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW YORK, 12 NOV - La crescita delle energie rinnovabili accelererà nei prossimi decenni, ma questo potrebbe non essere abbastanza a mettere un tetto alle emissioni del settore energetico prima del 2040. Lo afferma l'Agenzia internazionale per l'energia (Aie).
    "Gli attuali piani dei governi porteranno a implicazioni climatiche catastrofiche per il pianeta. Per essere in linea con i target di Parigi c'è bisogno di enormi sforzi per spingere l'efficienza energetica, l'energia rinnovabile e le altre tecnologie di energia pulita", dice l'Aie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

01:47

Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,34%)

Nuovi timori su accordo commerciale a breve tra Usa-Cina

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - TOKYO, 13 NOV - La Borsa di Tokyo apre la seduta col segno meno, quando continua l'incertezza sull'esito dei negoziati in corso sul commercio internazionale tra le rappresentanze di Cina e Stati Uniti, mentre lo yen arresta la fase di svalutazione. Il Nikkei fa segnare una variazione negativa dello 0,34%, a quota 23.438,94, e una perdita di 81 punti. Sui mercati valutari la divisa nipponica tratta a un livello di 108,90 sul dollaro e con l'euro poco sotto quota 120.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

01:17

Venezia, danni a Basilica di San Marco

Marea sommerge edificio per 110 cm, allagata la cripta

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - VENEZIA, 13 NOV - Potrebbero essere gravi i danni provocati dall'acqua alta eccezionale alla Basilica di San Marco, gioiello di Venezia.
    Dal comando della Polizia municipale si apprende che tutta la cripta è stata sommersa e dentro la basilica, nel momento di picco di marea (187 cm), si misurava dalla pavimentazione quasi un metro e 10 di acqua.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

01:08

Venezia, anziano fulminato a Pellestrina

Corto circuito innescato dalla marea che gli era entra in casa

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - VENEZIA, 13 NOV - Un anziano di 78 anni è morto fulminato nell'isola di Pellestrina, una delle lingue di terra che dividono Venezia dal mare.
    L'episodio è avvenuto mentre sulla laguna si è scaricata la tempesta di vento e pioggia che ha causato l'acqua alta eccezionale nella città lagunare.
    A provocare la morte dell'anziano, secondo le prime informazioni, un corto circuito elettrico innescato dalla marea che gli era entrata in casa. I Carabinieri si trovano sul posto, per svolgere accertamenti sull'esatta dinamica dell'incidente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

23:06

Venezia,marea eccezionale, mobilitazione

Piazza san Marco sommersa, marea arrivata a 1,87 cm

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 12 NOV - "Stiamo affrontando una marea più che eccezionale", ha detto il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro sull'emergenza acqua alta a Venezia. Brugnaro, in un tweet dice "tutti mobilitati per gestire l'emergenza". Piazza San Marco è sommersa da un metro d'acqua ed è percorsa solo dalle imbarcazioni delle strutture di protezione civile. Il livello della marea ha toccato quota 183 cm a Punta della Salute alle 22,40. E' il livello più alto dopo l'alluvione del 1966, quanto si arrivò a un metro e 94 cm sul medio mare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




20:49

Zingaretti a Washington, stop nuovi dazi

Puntuali parole del presidente Mattarella

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 12 NOV - "Sarebbe l'ennesimo, grave errore": cos' il segretario del Pd Nicola Zingaretti ha commentato a Washington l'ipotesi di nuovi dazi dell' amministrazione Trump sull'Europa, in particolare sul settore dell'auto. "Da questo punto di vista - ha aggiunto - le parole del presidente Mattarella sono molto puntuali e indicano la necessita' di aprire una stagione diversa, soprattutto nei rapporti tra Usa e Europa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:45

Di Maio, A. Mittal rispetti impegni

Governo lavorerà con unità e compattezza troverà soluzione

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 12 NOV - Sono certo che tutto il governo, con unità e compattezza, saprà lavorare da squadra per trovare una soluzione concreta per l'Ilva. Una cosa è certa, nessuno può permettersi di ricattare delle persone su una scelta: vivere o lavorare. Non possiamo rimanere in ostaggio di un'azienda, Mittal deve rispettare gli impegni presi. E vi garantisco che lo Stato si farà rispettare. Da parte M5s c'è tutto il sostegno all'azione collegiale del governo. In questi casi serve lucidità e grande senso di responsabilità". Lo afferma Luigi Di Maio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


20:08

Iraq: Guerini, feriti portati a Ramstein

"In condizioni stabili. In base aerea per cure specialistiche"

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 12 NOV - "In condizioni stabili e dimessi dal Role3 di Baghdad i cinque militari italiani vittime del grave attentato dello scorso 10 novembre stanno rientrando in Europa.
    Arriveranno nel pomeriggio a Ramstein, in Germania, presso l'ospedale militare della base aerea degli Stati Uniti, dove riceveranno le migliori cure specialistiche prima del loro rientro in Italia". Lo comunica in una nota il ministro della Difesa Lorenzo Guerini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA