01:04

Cc Firenze, ragazze sentite per 12 ore

Incidente probatorio per americane che denunciarono stupri

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - FIRENZE, 22 NOV - Dodici ore e mezzo la durata-record dell'incidente probatorio all'aula bunker di Firenze sul caso della denuncia di due carabinieri per violenza sessuale contro due studentesse americane il 7 settembre scorso in città. Sono state sentite le due ragazze dal Gip Mario Profeta in lunghe deposizioni durate rispettivamente circa 7 ore la prima e cinque ore e mezzo la seconda. All'uscita dell'aula gli avvocati hanno sottolineato che sono state fatte solo brevi pause per necessità personali. L'incidente probatorio è cominciato stamani alle 10 e si è concluso intorno alle 22.30.
    Al termine del fuoco di fila delle centinaia di domande fatte dal gip, comunque meno di quelle proposte della difesa, secondo gli avvocati delle due giovani statunitensi, 19 e 21 anni, si è rafforzata l'ipotesi di reato. La difesa ha insistito sulla tesi di un rapporto consenzienti, che le ragazze hanno negato decisamente per tutta la deposizione, tra pianti e malori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:56

Champions, Juve pari e Roma ko

Bianconeri 0-0 col Barcellona, giallorossi 0-2 con A. Madrid

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - Un pareggio e una sconfitta per le squadre italiane impegnate stasera in Champions. La Juventus non va oltre lo 0-0 casalingo con il Barcellona mentre la Roma perde 2-0 a Madrid contro l'Atletico. Partita poco spettacolare quella dello Stadium dove i blaugrana, con Messi partito dalla panchina, non hanno fatto fatica a contenere i bianconeri.
    L'unica azione degna di nota della squadra di Allegri una conclusione a tempo scaduto di Dybala bloccata da Ter Stegen.
    Barcellona matematicamente primo nel girone D con 11 punti davanti alla Juve con 8. Terzo a 7 lo Sporting Lisbona, che ha battuto 3-1 l'Olympiacos. Per la qualificazione tutto rimandato all'ultima giornata quando la Juve dovrà fare visita ai greci.
    Un gran gol in acrobazia di Griezmann al 69' e una rete di Gameiro all'85' aiutano l'Atletico Madrid a battere la Roma che aveva anche colpito un palo con Nainggolan. Ai giallorossi, che hanno finito in 10 per l'espulsione all'83' di Bruno Peres, basterà battere nell'ultima giornata gli azeri del Qarabag.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:52

Putin, 'ok' Assad riforma costituzione

Governo Siria pronto a libere elezioni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MOSCA, 22 NOV - Il governo di Damasco si è detto pronto "a portare avanti una riforma costituzionale" in Siria e "a libere elezioni sotto l'egida dell'Onu": lo ha detto Vladimir Putin precisando di aver informato i presidenti di Turchia e Iran, Recep Tayyip Erdogan e Hassan Rohani, della conversazione avuta lunedì a Sochi con Bashar al Assad.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

22:47

Macron, schiavitù in Libia è crimine

Presidente francese, tratta esseri umani è contro umanità

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PARIGI, 22 NOV - La tratta dei migranti in Libia, con trafficanti e organizzazioni criminali che li riducono in stato di schiavitù, è un "crimine contro l'umanità": lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



20:03

Uber, '100.000 dlr per occultare furto'

Licenziati i capi della sicurezza

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 22 NOV - Uber ha ammesso oggi che per tener nascosto il furto, nell'ottobre 2016, dei dati di oltre 57 milioni di clienti ha pagato agli hacker autori dell'attacco 100 mila dollari. Lo riporta il Wall street Journal.
    La societa' ha inoltre reso noto che ha licenziato Joe Sullivan e Craig Clark, capo e vice della sicurezza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:40

Salvati oggi 1.100 migranti in mare

In 11 operazioni diverse coordinate da centrale Guardia Costiera

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - Sono circa 1.100 i migranti tratti in salvo oggi nel Mediterraneo Centrale, in 11 distinte operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
    I migranti, spiega una nota, si trovavano a bordo di 10 gommoni e di una piccola unità di legno. Alle operazioni hanno preso parte Nave Diciotti della Guardia Costiera italiana, navi della Marina Militare Italiana, del dispositivo Eunavformed, di Frontex ed unità di Ong.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:18

Calcio: Icardi fa gola a molti,si muove anche il Real Madrid

Chiudi
Inter' Mauro Icardi (R) reacts during the Italian Serie A soccer match FC Inter vs UC Sampdoria at the Giuseppe Meazza stadium in Milan, Italy, 24 October 2017. (ANSA) Fc Inter forward Mauro Icardi reacts during the Italian Serie A soccer match between Fc Inter and Fc Torino at Giuseppe Meazza stadium in Milan, 05  November 2017. (ANSA) Il capitano dell'Inter, Mauro Icardi, consegna i libri ''Il diario di Anna Frank'' e ''Se questo  un uomo'' prima della partita del campionato di Serie A allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, 24 ottobre 2017. (ANSA) Fc Inter forward Eder (R) jubilates with his teammate Mauro Icardi after scoring the 1-1 goal during the Italian Serie A soccer match between Fc Inter and Fc Torino at Giuseppe Meazza stadium in Milan, 05 November 2017. (ANSA) Inter's Mauro Icardi (L) and Pescara's Guglielmo Stendardo in action during the Italian Serie A soccer match Inter FC vs Pescara Calcio at Giuseppe Meazza stadium in Milan, Italy, 28 January 2016. (ANSA) Inter Milans head coach Luciano Spalletti (R) reacts with forward Mauro Emanuel Icardi at the end of the Serie A soccer match between Inter Milan and Ac Milan at the Giuseppe Meazza stadium in Milan, Italy, 15 October  2017. Ansa/Daniel Dal Zennaro (ANSA) FC Inter forward Mauro Icardi  celebrates his second goal during the Italian Serie A soccer match between FC Inter and AC Milan at Giuseppe Meazza Stadium in Milan, Italy, 15 October 2017. (ANSA)

ROMA - La possibile partenza di Gareth Bale, ma soprattutto la scarsa vena di Karim Benzema, alimentano le voci di un ricambio tecnico nel Real Madrid di Zinedine Zidane. Per l'attacco le strade portano a Mauro Icardi, attaccante argentino dell'Inter, che fa gola a tantissimi club e adesso, almeno secondo quanto scrive il Mundo deportivo, anche al club di Florentino Perez.
    Dalla Francia, invece, rimbalza la notizia che Philippe Coutinho - l'estate scorsa corteggiatissimo dal Barcellona - interessa al PSG. E' stato lo stesso Thiago Silva, difensore brasiliano della squadra parigina, nonché compagno di Coutinho nella Selecao, a rivelare - sempre secondo il giornale spagnolo - di "parlare spesso con Coutinho". "Spero che, a fine stagione, ci possa essere una grande sorpresa per noi - ha detto Thiago Silva -.
    Spero proprio che venga a giocare da noi, e in breve tempo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:14

Smetto quando voglio, si chiude la saga

Anteprima al Tff. Sibilia, il futuro? Non sarà un film corale

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - Con 'Smetto quando voglio. Ad Honorem' di Sydney Sibilia, in sala dal 30/11 con 01, si chiude la fortunata trilogia che ricorda un Ocean's Eleven all'italiana con protagonisti accademici precari. Per il regista salernitano, alla sua opera prima e trina, lo scoglio dell'opera seconda a venire è sicuramente un problema: "Non so che farò, so solo che non sarà un film corale".
    La terza parte, che sarà in anteprima al Torino Film Festival, non delude. Tutto inizia con la frase: "Sopox è la formula del gas nervino. Ecco a cosa gli serviva un cromatografo. 'Sto pazzo si è messo a sintetizzare del gas nervino". Il pazzo è il chimico Walter Mercurio (Luigi Lo Cascio) pronto a fare una strage nel cuore deell'università che ha reso delinquenti i suoi precari. Ma il neurobiologo Pietro Zinni (Edoardo Leo), in carcere con tutta la banda, non starà con le mani in mano. Nella gang Stefano Fresi, Lorenzo Lavia, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Pietro Sermonti, Marco Bonini e Giampaolo Morelli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:14

Ok Cdm a decreti cinema italiano

Più film e fondi tv. Nasce categoria 'non adatti minori 6 anni'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - Ok definitivo dal Consiglio dei ministri ai tre decreti legislativi in attuazione della nuova legge cinema: approvate le norme per aumentare i film in prima serata e gli investimenti delle emittenti, tutelare le professionalità del settore e abolire la censura. Per il ministro Dario Franceschini, si tratta di "provvedimenti concreti che servono a aiutare, tutelare e valorizzare il cinema, la fiction e la creatività italiana". I decreti prevedono tra l'altro un nuovo sistema di tutela per i minori: nascono i film "non adatti ai minori di sei anni".
    Le categorie in base alle quali dovranno essere classificate le opere cinematografiche diventano 4: opere per tutti; opere non adatte ai minori di anni 6; opere vietate ai minori di anni 14; opere vietate ai minori di anni 18. Viene istituito un nuovo sistema di icone e di avviso per i contenuti sensibili (violenza, armi, sesso).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Pubblicità