15:37

Incidenti treni Usa, forse molte vittime

Coinvolto un treno pendolari tra il New Jersey e New York

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - NEW YORK, 29 SET - Grave incidente ferroviario nella stazione di Hoboken per un treno di pendolari tra il New Jersey e New York, che potrebbe aver fatto molte vittime. Secondo una prima ricostruzione un treno giunto ad alta velocità sarebbe deragliato e si sarebbe rovinosamente scontrato contro la piattaforma della stazione, con almeno una carrozza che e' salita sulla banchina affollata di persone. Dalle immagini sembra che una parte de convoglio si sia anche scontrata contro l'edificio. con la polizia - riportano i media locali - che parla di una possibile situazione di "mass casualities". Ma le notizie sono ancora frammentarie. Le immagini postate sui social media mostrano ingenti danni alle strutture della stazione a seguito dello scontro. Almeno una carrozza di un treno sarebbe addirittura uscita dai binari ed entrata nell'edificio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA






14:53

Siria: Mosca, parole Usa 'sfogo emotivo'

Viceministro Esteri su minaccia 'opzioni non diplomatica'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - MOSCA, 29 SET - Le recenti dichiarazioni di Washington sulla Siria sono "uno sfogo emotivo": lo ha affermato il vice ministro degli Esteri russo, Serghiei Riabkov. "Ieri - ha detto Riabkov - un certo sfogo emotivo è avvenuto lì, tra l'impreparazione dell'amministrazione Obama di rispettare la propria parte degli accordi". Gli Usa, tramite il segretario di Stato John Kerry, in mattinata hanno minacciano di interrompere i contatti con Mosca sulla Siria se non si fermeranno i bombardamenti su Aleppo, in serata hanno ventilato la possibilità di "opzioni non diplomatiche".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

14:41

F1:Malesia,Vettel'si può sempre vincere'

Chiudi
 (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 SET - ''Nelle ultime corse si è visto che stiamo tornando a crescere, quindi in teoria lo stato d'animo è positivo, la macchina funziona bene''. Parola di Sebastian Vettel alla vigilia del Gran Premio della Malesia che l'anno scorso lo ha visto trionfare. ''Abbiamo alcune parti nuove - afferma il tedesco come riporta il sito media della Ferrari - e speriamo che ci aiutino ad essere ancora più competitivi.
    Bisogna trovare subito il ritmo. Una possibilità di vincere c'è sempre, la domenica pomeriggio può succedere di tutto ed è per questo che siamo qui, è così che mi sento sulla griglia di partenza: si può sempre vincere. Mancano sei gare - aggiunge il pilota della Ferrari - l'obiettivo è far bene in tutte e cercare di arrivare primi: so che è molto ambizioso, ma andremo avanti gara per gara e vedremo che possiamo fare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

14:19

Renzi, Italia non è come beghe talk-show

I presidenti del Consiglio e i sindaci passano, il Paese resta

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - FIRENZE, 29 SET - "L'Italia è più grande delle piccole beghe che tutti i giorni vedo a Roma, vedo in televisione, vedo nei talk show. Perchè poi i presidenti del consiglio, i sindaci passano, l'Italia resta e io vado a litigare in Europa perchè all'Italia non è stato dato il giusto ruolo". Lo ha detto il premier Matteo Renzi oggi a Firenze alla convention di Coldiretti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

14:18

Cuperlo, con 'No' Renzi rimette mandato

Poi compito Mattarella reincaricarlo o decidere diversamente

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 SET - "Se vince il no io penso che non bisogna drammatizzare l'esito del referendum perché l'Italia ha tutte le risorse, le capacità, le energie, per affrontare qualunque situazione. Mi permetto di dire che le parole che Renzi ha speso mesi addietro per rivendicare la paternità della riforma e anche la responsabilità del Governo, conoscendo un po' il carattere e anche la coerenza dell'uomo, manterrà l'impegno.
    Io non do consigli al presidente del Consiglio su questo piano, ma credo ci sarebbe una forza abbastanza inerziale nel prendere atto che una eventuale sconfitta porterebbe a un atto politico conseguente del presidente del Consiglio che rimetterebbe l'incarico, poi sarebbe questione del presidente Mattarella se reinvestire Renzi o pensare a soluzioni diverse". Lo afferma Gianni Cuperlo, della minoranza del Pd, a Omnibus su La7.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

14:18

Renzi, presto legge su Caporalato

Premier a Firenze per iniziativa Coldiretti

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - FIRENZE, 29 SET - "La legge sul caporalato va approvata il più velocemente possibile: non possiamo permettere che i nostri pomodori siano macchiati dal sangue". Lo ha detto il presidente del COnsiglio Matteo Renzi alla giornata nazionale dell'extravergine italiano organizzata a Firenze da Coldiretti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

14:10

Caso scontrini:chiesti 3 anni per Marino

Campidoglio chiede 600mila euro danni a ex sindaco

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 29 SET - Tre anni un mese e 10 giorni. E' la richiesta di condanna fatta dalla procura di Roma per l'ex sindaco Ignazio Marino, imputato di falso, peculato e truffa in relazione all'utilizzo della carta di credito del Campidoglio ed al pagamento di consulenze della sua Onlus "Imagine". L'accusa è partita da una pena di quattro anni e otto mesi di reclusione (quattro anni per il caso scontrini, otto mesi per la vicenda Onlus), ridotta di un terzo per la la scelta del rito, l'abbreviato, da parte di Marino. Oggetto del processo 56 cene, per circa 13 mila euro, pagate dall'ex sindaco con la carta di credito, e la predisposizione di certificati che attestavano compensi destinati a collaboratori fittizi o inesistenti che avrebbe procurato alla Onlus un ingiusto profitto di seimila euro. A giudicare Marino è il gup Pierluigi Balestrieri.
    L'avvocatura di Roma Capitale ha chiesto all'ex sindaco, come risarcimento, Cinquecentomila euro per danno di immagine e altri centomila euro per danno funzionale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Pubblicità