17:27

Banche: Fitoussi, stretta Ue errore

Inevitabile soffrano,crisi politica mina crescita

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - L'ulteriore stretta sul capitale bancario approvata dai ministri europei all'Ecofin "fa ridere, si affronta il problema alla rovescia. Anziché permettere alle banche di partecipare alla ripresa dando credito alle imprese, si spingono le banche a non dare prestiti". Così l'economista Jean-Paul Fitoussi commenta l'inasprimento delle regole sul capitale bancario deciso a Bruxelles, con l'astensione delle sole Italia e Grecia, su cui dovrà pronunciarsi il consiglio Ue di giugno. Fitoussi nota in particolare la divergenza con le politiche degli Usa, che hanno appena deciso di alleggerire i vincoli normativi per il sistema bancario nazionale. Il professore alla Luiss e a Sciences-Po a Parigi, parlando con l'ANSA, ritiene che gli istituti di credito italiani "stiano molto meglio di qualche anno fa, ma hanno ancora fragilità". E dunque è inevitabile che l'instabilità finanziaria innescata dalla crisi politica in Italia stia colpendo in particolare le banche: "quando si teme una recessione, è normale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


17:10

Summit Moon-Kim in territorio Nord

Al Palazzo dell'Unificazione, leader si abbracciano al commiato

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - PECHINO, 26 MAG - Il secondo summit a sorpresa tra il presidente sudcoreano Moon Jae-in e il leader nordcoreano Kim Jong-un si è tenuto al Tongil-gak (o Palazzo dell'Unificazione), l'edificio amministrativo nella parte del villaggio di confine di Panmunjom controllato da Pyongyang.
    E' quanto si vede nelle foto e nei video diffusi dalla Blue House, la Presidenza di Seul. La struttura è per funzioni il corrispettivo nordcoreano della House of Peace sudcoreana dove i due leader si sono ritrovati il 27 aprile.
    Questa volta è stato Moon a superare ufficialmente il confine: il faccia a faccia, sempre in base alle immagini, è stato molto cordiale al punto che al momento del commiato Moon e Kim si sono abbracciati con trasporto, evidenziando il successo della riunione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

17:08

Spagna: Ciudadanos a Psoe, 'voto subito'

El Pais,Sanchez offre 'urne presto' in cambio appoggio centristi

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - Ciudadanos, ex alleato di governo di Mariano Rajoy, che ha abbandonato il premier sull'onda delle pesanti condanne per corruzione che ha travolto il Partido Popular (Pp), respinge ufficialmente la mozione di sfiducia "irresponsabile" avanzata dal partito socialista (Psoe) di Pedro Sanchez, ma offre il suo sostegno a una mozione alternativa che stabilisca soltanto di tornare al voto al più presto. Lo scrive la stampa spagnola, riportando una dichiarazione alla stampa del segretario di Ciudadanos (Cs), José Manuel Villegas.
    Secondo El Pais, il Psoe ha proposto a Ciudadanos "elezioni entro pochi mesi" se il movimento centrista appoggerà in parlamento la sua mozione di sfiducia, allegando anche rassicurazioni - scrive ancora il giornale di area socialista, citando la dirigente Psoe Carmen Calvo - di non avere alcuna intenzione di scendere a patti con i partiti indipendentisti catalani per formare una maggioranza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:59

Manutencoop esce da Legacoop

Assemblea delibera il recesso da associazione di rappresentanza

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BOLOGNA, 26 MAG - Storico strappo nella 'cooperazione rossa': Manutencoop esce da Legacoop. L'assemblea dei soci di Manutencoop Società Cooperativa, azionista di controllo di Manutencoop Facility Management Spa, ha infatti deliberato "il recesso da Legacoop che verrà, pertanto, esercitato nei termini previsti dallo Statuto della cooperativa, dallo Statuto di Legacoop e dalle normative in materia", spiega una nota. Principale operatore italiano e uno dei principali player europei del settore dell'Integrated Facility Management, cioè l'erogazione e la gestione di servizi integrati rivolti agli immobili, al territorio e a supporto dell'attività sanitaria, Manutencoop, con sede a Zola Predosa (Bologna) conta 472 soci lavoratori impegnati nelle varie Società del Gruppo, che ha un fatturato di quasi un miliardo. E' la terza coop italiana per dimensione; la decisione di uscire è stata presa per diversità di vedute con l'associazione di rappresentanza e per ora non è prevista altra iscrizione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:58

Biennale Architettura, Leone a Svizzera

Installazione 'piacevole e coinvolgente'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - VENEZIA, 26 MAG - E' della Svizzera, con 'Svizzera 240 House Tour', la miglior partecipazione nazionale alla 16/a Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, premiata con il Leone d'Oro dalla giuria, presieduta da Sofia von Ellrichshausen. Così è stata motivata la scelta: "per una installazione architettonica piacevole e coinvolgente, ma che nel contempo affronta le questioni chiave della scala costruttiva nello spazio domestico".Una menzione speciale è stata attribuita alla partecipazione nazionale della Gran Bretagna (Island), con la terrazza costruita sopra lo storico Padiglione. Al portoghese Eduardo Souto de Moura, è andato invece il Leone d'oro per il miglior partecipante alla Mostra Freespace. Il Leone d'argento per un promettente giovane è stata assegnato a Jan de Vylder, Inge Vinck, Jo Taillieu. La giuria ha deciso poi due menzioni speciali per Andra Matin e Rahul Mehrotra. Consegnato, nell'occasione, anche il Leone d'Oro alla carriera, attribuito dal cdA della Biennale a Kenneth Frampton

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


16:52

Gemelli si lanciano da cavalcavia su A24

Vicino a Tivoli, alle porte di Roma. Ipotesi è duplice suicidio

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - Due gemelli di 56 anni sono morti dopo un volo di una settantina di metri da un viadotto sulla autostrada A24 Roma-L'Aquila. Secondo gli investigatori l'ipotesi più probabile è che si sia trattato di un duplice suicidio. I due uomini, residenti a Gallicano del Lazio, avrebbero fermato l'auto su un cavalcavia nei pressi dell'uscita di Tivoli, alle porte di Roma, e poi si sarebbero lanciati nel vuoto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

16:50

Siria:Usa a Damasco,'no offensiva a sud'

Nella regione tra Daraa e Alture Golan controllate da Israele

Chiudi  (ANSA)

(ANSAmed) - BEIRUT, 26 MAG - Gli Stati Uniti hanno avvertito il regime siriano che sono pronti ad adottare "misure decise ed appropriate" per impedire un'eventuale offensiva contro le forze ribelli nel sud della Siria verso il confine con la Giordania e le Alture del Golan occupate da Israele.
    L'area in questione, tra la città di Daraa e le Alture del Golan, è teatro di un confronto tra l'Iran e Israele, che accusano i Guardiani della Rivoluzione iraniani, alleati del regime siriano, di cercare di allestire proprie basi per minacciare le forze israeliane.
    Lo scorso anno gli Usa, la Russia e la Giordania hanno raggiunto un accordo per inserire Daraa in una zona di 'de-escalation', ma recentemente aerei governativi hanno lanciato volantini sul territorio controllato dai ribelli in cui annunciano una imminente offensiva.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


16:48

Coree:team Usa a Singapore come previsto

'A scopo preparatorio nel caso in cui il summit dovesse tenersi'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - WASHINGTON, 26 MAG - La Casa Bianca fa sapere che al momento rimane fissato come da programma il sopralluogo a Singapore di una sua squadra, nel caso in cui il summit fra il presidente Usa Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong Un dovesse tenersi. Lo ha detto ai giornalisti la portavoce Sarah Sanders: "La squadra della Casa Bianca per Singapore partirà come da programma allo scopo preparatorio nel caso in cui il summit dovesse tenersi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



16:36

Papa: 15/9 a Palermo,omaggio a d.Puglisi

A 25 anni dalla morte. Francesco visiterà anche Piazza Armerina

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 26 MAG - Sabato 15 settembre il Papa andrà in visita pastorale alle diocesi di Piazza Armerina e di Palermo. Lo ha reso noto la Prefettura della Casa pontificia sottolineando che il viaggio di Francesco avverrà nel 25/o anniversario della morte del beato don Pino Puglisi, il prete siciliano ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993, nel giorno del suo compleanno, nella periferia palermitana di Brancaccio.
    Nello stesso quartiere era nato 56 anni prima e dal 1990 vi svolgeva il ministero come parroco di San Gaetano. Per la sua attività di promozione umana ed evangelizzazione, portata avanti dal pulpito parrocchiale, con la realizzazione del centro "Padre nostro" e l'insegnamento nelle scuole, finì nel mirino delle famiglie mafiose. Per questo il 28 giugno 2012 la Congregazione delle cause dei santi ha promulgato il decreto di beatificazione per il martirio 'in odium fidei' e il 25 maggio 2013 il suo nome è stato iscritto nell'albo dei beati. E' stato il primo martire della Chiesa ucciso dalla mafia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Pubblicità