DNA

DNA

Direzione Nazionale Antimafia

La Direzione nazionale antimafia è composta dal Procuratore nazionale antimafia e da 20 magistrati sostituti procuratori nazionali antimafia. Il Procuratore nazionale esercita le “funzioni di coordinamento delle indagini condotte dalle singole Direzioni distrettuali antimafia (DDA) nei reati commessi dalla criminalità organizzata. Tale coordinamento è finalizzato, soprattutto, ad assicurare la conoscenza delle informazioni tra tutti gli uffici interessati e a collegare le DDA tra loro quando emergano fatti o circostanze rilevanti tra due o più di esse”. Le materie di interesse sono quelle che rivestono una “particolare importanza nel contrasto alla criminalità organizzata e che quindi vengono seguite e studiate su tutto il territorio nazionale al fine di individuare nuovi filoni investigativi”.

Sito web https://www.giustizia.it/