(ANSA)
CSM

Le carte inedite di Borsellino dal Csm

Il Consiglio Superiore della Magistratura presenterà domani un libro, a margine del plenum per commemorare il magistrato a 25 anni dalla strage di via d'Amelio







CSM

CSM

Consiglio Superiore della Magistratura

Il Consiglio Superiore della Magistratura è l’organo di governo autonomo della magistratura ordinaria al quale spettano, secondo le norme dell’ordinamento giudiziario, le assunzioni, le assegnazioni e i trasferimenti, le promozioni e i provvedimenti disciplinari nei riguardi dei magistrati  (articolo 105 della Costituzione). Il Csm è composto da tre membri di diritto: il Presidente della Repubblica che lo presiede; il Presidente della Corte di Cassazione; il Procuratore generale presso la Corte di Cassazione. I componenti sono per due terzi eletti da tutti i magistrati ordinari tra gli appartenenti alle varie categorie (i cosiddetti membri togati) e per un terzo dal Parlamento in seduta comune, scelti tra professori ordinari di università in materie giuridiche ed avvocati dopo quindici anni di esercizio della professione (i cosiddetti membri laici).

Sito web http://www.csm.it/