Valle d'Aosta

Bertschy, per Giunta disabili non sono una priorità

'Rammarico per mancata organizzazione giornata approfondimento'

"Rammarico" per "la mancata organizzazione da parte della Regione autonoma Valle d'Aosta, non dico di una settimana, ma almeno di una giornata di approfondimento sui temi affrontati. Una giornata che sarebbe stata importante per verificare sia lo stato di attuazione degli impegni presi nel 2017 che il funzionamento dei gruppi appositamente costituiti per raggiungere gli obiettivi individuati". Lo scrive su facebook, Luigi Berstchy (Uvp), in occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità.

"Questa scelta in netta controtendenza rispetto all'anno passato - spiega l'ex assessore alla sanità e politiche sociali, ricordando la settimana della disabilità organizzata lo scorso anno - è una conferma del fatto che l'orientamento politico condiziona i temi e le priorità che un governo decide di affrontare". "In conclusione quindi una certezza: il sociale, e in particolare le politiche - aggiunge Bertschy - dedicate alla persone con disabilità, non rientrano tra le priorità dell'attuale governo".

"In conclusione quindi una certezza: il sociale, e in particolare le politiche - aggiunge Bertschy - dedicate alla persone con disabilità, non rientrano tra le priorità dell'attuale governo". "Noi al contrario lavoreremo per far sì che le politiche sociali ritornino ad essere presenti e concrete in Valle d'Aosta".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie