Umbria

Per 25 anni Bassetti vescovo l' "affetto" del Papa

"Braccia più deboli ma stessi palpiti cuore" dice presidente Cei

Una lettera nella quale gli esprime "affetto" è stata inviata dal Papa al cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei e arcivescovo di Perugia e Città della Pieve, in occasione della celebrazione nella cattedrale del capoluogo umbro per i suoi 25 anni di episcopato. Chiesa gremita di fedeli e di sacerdoti provenienti da Umbria e Toscana.
    "Mi congratulo con te, venerabile fratello, che, 'fondato nella carità', unisci all'amore di Dio la cura del prossimo, e al desiderio di giustizia la virtù della misericordia" ha scritto Papa Francesco, nella lettera resa nota dalla diocesi perugina. "E queste qualità, che ritengo fondamento di ogni vera sollecitudine sacerdotale e della mia stessa sollecitudine pastorale - ha aggiunto -, riconosco con gioia particolare a te.
    Con questa Lettera ti esprimo i sensi del mio affetto".
    "Le mie braccia sono oggi più deboli e le forze diminuite, ma i palpiti del cuore, per voi e tutta la nostra gente, sono gli stessi" ha quindi detto Bassetti nella sua omelia.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie