Sisma&Ricostruzione

  1. ANSA.it
  2. Sisma & Ricostruzione
  3. Umbria
  4. Inaugurato il nuovo centro sociale di Castelluccio di Norcia

Inaugurato il nuovo centro sociale di Castelluccio di Norcia

Una struttura polifunzionale a disposizione della comunità

(ANSA) - PERUGIA, 07 GEN - Inaugurato il nuovo centro sociale di Castelluccio di Norcia. Una struttura polifunzionale che a distanza di oltre sei anni dal sisma, adesso viene messa a disposizione della comunità per varie iniziative. Al taglio del nastro erano attesi anche l'ormai ex commissario straordinario alla ricostruzione, Giovanni Legnini e il neo commissario Guido Castelli, che però hanno preferito declinare l'invito in attesa del passaggio formale delle consegne. Il centro è stato realizzato grazie alle donazioni fatte pervenire in questi anni e all'impegno della locale Comunanza agraria e della Onlus per la vita di Castelluccio. I cui rispettivi presidenti, Roberto Pasqua e Giovanni Perla non hanno mancato di rivolgere un pensiero di ringraziamento a chi ha reso possibile l'opera. Con una menzione speciale, da parte di Pasqua, per Legnini e il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno. Quest'ultimo ha colto l'occasione per ricordare come "il modello di ricostruzione progettato per Castelluccio è attenzionato da tutto il mondo". Concetto sottolineato dal dirigente regionale al Governo del territorio, Stefano Nodessi, che ha anche esortato a superare "l'era della carta per andare verso quella del mattone e del cemento armato" che significa accelerare la ricostruzione reale. Infine, il sindaco ha ricordato che la ricostruzione post sisma sull'intero territorio comunale "avrà un costo di un miliardo e 170 milioni". Soffermandosi su Castelluccio, Alemanno ha ribadito che il borgo "sarà ricostruito più bello e più sicuro di prima grazie alle piastre antisismiche che costituiscono un modello ingegneristico unico al mondo". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



Modifica consenso Cookie