Euro 2021: 'In Italia pari opportunità non ci sono'

Ct Bertolini: 'Riflettere su legge che non ammette professioniste calcio'

Redazione ANSA ROMA

Attualmente non ci sono pari opportunità in Italia tra uomini donne. Se pensate anche solo che la legge non prevede professionismo nel calcio per le donne. Se vogliamo esser una società e un paese alla avanguardia questa cosa ci deve far pensare". Così Milena Bertolini, ct della nazionale di calcio femminile, dal palco di '30 anni di Ikea in Italia'. "In Italia serve un grosso investimento sulla cultura e sulla educazione, che è la chiave per mettere le donne nella condizioni di avere le stesse opportunità, che non ci sono - ha aggiunto -. Poi noi donne dobbiamo lavorare molto sulle consapevolezze delle nostre capacità. Sono sfide difficili perché a livello politico danno meno risultato a breve termine e ci si investe poco".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA