ANSAcom

Intesa: polo assicurativo a Torino, utile 6 mesi 335 milioni

Balzo del 124,3% per prodotti Casa e Salute. Nasce Area X

Torino ANSAcom

Segui la diretta

 Intesa Sanpaolo punta a diffondere una maggiore cultura assicurativa in Italia e sceglie Torino come sede del polo dell'assicurazione del gruppo. I dati registrati nel settore sono positivi: i premi del business Protezione nel primo semestre sono pari a 313,4 milioni di euro, in crescita del 26,2% rispetto all'anno precedente e i prodotti Casa e Salute registrano un incremento del 124,3%. Il periodo si chiude con un utile pari a 335 milioni di euro (-17% rispetto al primo semestre del 2018, calo dovuto al rallentamento dell'acquisto di prodotti vita a causa delle condizioni di mercato) e contribuisce al risultato corrente lordo del Gruppo per circa il 10%. L'obiettivo è che, entro il 2021, il 18% della clientela della banca abbia un prodotto assicurativo Danni

"Nel mondo della protezione registriamo con soddisfazione la crescente diffusione delle polizze danni non auto, con l'eccellente andamento dei prodotti Casa e Salute. Si tratta di risultati incoraggianti, che attestano la buona risposta dei clienti di Intesa Sanpaolo alla nostra nuova gamma di prodotti e che premiano il lavoro sinergico delle persone della Divisione e delle nostre reti", sottolinea Nicola Maria Fioravanti, amministratore delegato di intesa Sanpaolo Vita e responsabile della Divisione Insurance.

"L'Italia è da sempre sottoassicurata anche rispetto a Paesi simili come Francia e Spagna, la sensibilità delle persone su questo tema è un po' scarsa. Si preferisce tenere da parte i soldi per coprirsi da eventuali rischi, ma non è una copertura efficace dal punto di vista finanziario", sottolinea Alessandro Scarfò, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo Assicura. Proprio con l'obiettivo di stimolare la diffusione di una cultura assicurativa nasce a Torino l'Area X. Un luogo dove, grazie ad apparecchiature tecnologiche all'avanguardia, si può sperimentare un'esperienza di realtà virtuale, acquisire maggiore consapevolezza dei propri bisogni reali, dei possibili imprevisti e dell'importanza di scelte informate. "L'Area X è un'ulteriore prova dell'importanza della centralità dì Torino per lo sviluppo del business della Protezione". Lo ha sottolineato Lauretta Filangieri, responsabile Focal Point Innovazione e Change Management di Intesa Sanpaolo Vita.

In collaborazione con:
Intesa Sanpaolo

Archiviato in