Donazione Carispo a ospedale Spoleto

Tv, cuffie e attrezzature mediche per Nefrologia e dialisi

(ANSA) - SPOLETO (PERUGIA), 27 AGO - Grazie a una donazione della Fondazione Carispo di Spoleto il servizio di Nefrologia e dialisi dell'ospedale di Spoleto si arricchisce di ulteriori dispositivi tecnologici e strumentazione per migliorare l'assistenza e l'umanizzazione delle cure. Si tratta - sottolinea l'Usl 2 -, di 14 smart tv 32 pollici e 14 cuffie wireless, una sonda ecografica e un ipad per venipuntura ecoguidata. Ogni postazione dialisi verrà quindi dotata di un televisore che, grazie alla presenza di collegamento internet, consentirà di trasmettere anche video tutorial per pazienti in terapia.
    Tale allestimento permetterà inoltre ai pazienti, durante il lungo tempo del trattamento dialitico, di fruire di momenti di informazione e distrazione senza interferire con le attività assistenziali. Per il commissario straordinario dell'Azienda Usl Umbria 2 Massimo Braganti "La donazione rappresenta un contributo importante per il presidio ospedaliero di Spoleto".
    "Che, anche in ambito nefrologico - aggiunge -, rappresenta un polo di eccellenza nel panorama sanitario umbro per l'elevata professionalità di medici ed infermieri e l'utilizzo di sistemi tecnologici innovativi quali la dialisi peritoneale domiciliare collegata ad una piattaforma web che da remoto mette a disposizione del nefrologo i dati clinici del paziente che sta eseguendo la dialisi a casa".
    "Mi spiace di non poter essere presente alla cerimonia, a causa di pregressi impegni - afferma ancora Braganti - e di non poter ringraziare personalmente i rappresentanti della fondazione Carispo. E' indispensabile ed essenziale il supporto che ci stanno dando, che costituisce uno stimolo per noi a cercare di migliorare sempre più il nostro livello qualitativo assistenziale".
    La cerimonia di consegna è in programma venerdì 30 agosto alle 12 presso il servizio di Nefrologia e dialisi del "S.
    Matteo degli infermi". Prevista la partecipazione del sindaco di Spoleto Umberto de Augustinis, del presidente della fondazione Carispo Sergio Zinni, della presidente Aned Patrizia Babini, del direttore medico del presidio ospedaliero di Spoleto Luca Sapori, della responsabile del servizio di Nefrologia e dialisi Paola Vittoria Santirosi, dei medici e infermieri. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere