Umbria
  • >ANSA-IL-PUNTO/ COVID: Umbria, usate più 90% dosi vaccini

>ANSA-IL-PUNTO/ COVID: Umbria, usate più 90% dosi vaccini

Più di un terzo popolazione ha ricevuto una somministrazione

(ANSA) - PERUGIA, 10 MAG - L'Umbria ha somministrato oltre il 90 per cento delle dosi di vaccini Covid finora ricevute. Sono infatti 365.793 quelle inoculate delle 405.345 disponibili, cioè il 90.2%, secondo i dati più aggiornati disponibili sul sito del Governo.
    Sono quindi ora ora più di 250 mila gli umbri che hanno ricevuto almeno la prima dose dei vaccini anti Covid. In base ai dati aggiornati dalla Regione alle 8 del 10 maggio arrivano infatti a quota 251.629, il 32,4 per cento della popolazione.
    Sono invece 117.397, il 15,11 per cento dei residenti, quelli che hanno completato il ciclo di vaccinazione.
    Sul fronte dei dati giornalieri, come ogni lunedì calano i tamponi eseguiti e di conseguenza i casi accertati. Nessun morto per il Covid si registra comunque nell'ultimo giorno in Umbria dove le vittime rimangono 1.370 dall'inizio della pandemia. Sono stati registrati invece 18 nuovi positivi e 45 guariti, con gli attualmente positivi ora 2.556, 27 in meno di domenica.
    Analizzati 591 tamponi e 545 test antigenici. Il tasso di positività e dell'1,58 per cento sul totale (2,27 lo stesso giorno della scorsa settimana) e del 3 per cento sui soli molecolari (era 5,9).
    In leggera risalita i ricoverati nei reparti ordinari, 163, sette più di ieri, 20 dei quali, uno in meno, nelle terapie intensive. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie