Scomparso a Pré-Saint-Didier, trovato corpo Angelo Brunod

Recupero in corso lungo il sentiero per il lago Licony

Apparteneva ad Angelo Brunod, il quarantaduenne di Pré-Saint-Didier che risultava scomparso da domenica 25 ottobre, il corpo senza vita trovato stamane lungo il sentiero che porta al lago Licony.

L’ipotesi più accreditata è che sia scivolato durante una camminata, finendo in un canalone. A confermare la sua intenzione di compiere un’escursione anche l’analisi delle ricerche online degli ultimi giorni svolta dai carabinieri sui suoi dispositivi. L'auto dell'uomo era stata trovata venerdì 30 ottobre parcheggiata nella zona di Courmaison.

Di professione portiere notturno in un albergo a Courmayeur (attualmente chiuso), l'uomo viveva da solo. A denunciarne la sua scomparsa era stato il fratello, non riuscendo più a contattarlo.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie