Valle d'Aosta

Cracco apre locale Mosca, chef è valdostano

Stefano Zonca nella brigata di cucina di Ovo

Lo chef Stefano Zonca lascia la Valle d'Aosta per lanciarsi in una nuova esperienza all'estero.
    Farà parte della brigata di cucina di Ovo, il nuovo ristorante che Carlo Cracco inaugurerà domani a Mosca. Zonca (classe 1973), che negli ultimi anni aveva gestito due ristoranti in val Ferret e a La Palud, nel comune di Courmayeur, ha alle spalle una grande esperienza: ha lavorato in ristoranti stellati come l'Enoteca Pinchiorri di Firenze e la Tainte Claire di Londra, ma anche in grandi hotel come Les Iles Borromées di Stresa e il Mont Blanc Village di La Salle.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie