Coronavirus, anche Ericsson si ritira da Mwc di Barcellona

"Sicurezza nostra priorità". Due giorni fa la rinuncia di Lg

Dopo LG, anche Ericsson si ritira dal Mobile World Congress, la più importante fiera al mondo di telefonia, prevista a fine febbraio a Barcellona, per la diffusione del coronavirus.

"Dopo un'estesa valutazione interna del rischio, abbiamo deciso di adottare ulteriori misure precauzionali ritirandoci dal MWC Barcelona 2020 - scrive la società svedese sul suo sito - Apprezziamo il fatto che Gsma (gli organizzatori della fiera, ndr) abbia fatto tutto il possibile per controllare il rischio. Tuttavia, abbiamo ogni giorno migliaia di visitatori nei nostri spazi e non possiamo garantire la salute e la sicurezza loro e dei dipendenti".

"La salute e la sicurezza dei nostri dipendenti, clienti e altre parti interessate sono la nostra massima priorità. Questa decisione non è stata presa alla leggera. È un peccato, ma crediamo fermamente che la decisione commerciale più responsabile sia quella di ritirare la nostra partecipazione all'evento di quest'anno". Per mostrare le sue novità, l'azienda organizzerà eventi locali chiamati "Ericsson Unboxed". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie