Samsung sfida iPhone, senza rivali a Barcellona

Huawei, Google e Htc non porteranno top di gamma, Apple diserta

ROMA - Al Mobile World Congress, la fiera della telefonia che si aprirà a Barcellona tra pochi giorni, Samsung avrà campo libero. Re delle vendite degli smartphone, il colosso sudcoreano mostrerà il Galaxy S9, il suo top di gamma, che da anni sfida l'iPhone. E sarà senza rivali. Huawei, Google, Htc e Xiaomi saranno infatti presenti alla manifestazione ma non per svelare i loro dispositivi di fascia alta, per i quali bisognerà attendere i prossimi mesi. E Apple, come al solito, diserterà la fiera catalana.

Al più importante evento del settore, si vedranno diversi dispositivi che mirano ad accaparrarsi una fetta del mercato degli smartphone. Un mercato che, secondo gli analisti di Gartner, crescerà quest'anno del 6% raggiungendo gli 1,65 miliardi di unità vendute. Il Galaxy S9 e il fratello maggiore S9 Plus proveranno a sorprendere i visitatori con una fotocamera "reinventata", che da' modo di variare manualmente l'apertura del diaframma per ottenere scatti nitidi anche con poca luce.

A insidiare Samsung proverà LG, che ha messo l'intelligenza artificiale nella fotocamera del nuovo smartphone V30. La novità si chiama Vision AI e si occupa principalmente di due cose: analizza ciò che è inquadrato per suggerire la migliore modalità di scatto ed esegue il riconoscimento degli oggetti, indicando poi dove poterli comprare.

Sui 100mila metri quadrati di spazio espositivo che si inaugureranno il 26 febbraio, ci saranno anche gli smartphone di aziende come Sony (attesi l'Xperia XZ2 e Xz2 Pro), Nokia (gli economici 1 e 7 Pro) e Motorola (con l'aggiornamento dei Moto G6). E poi Asus, Alcatel, Wiko, ma nulla che può rubare la scena a Samsung. Il top di Huawei, il P20, avrà un evento dedicato a Parigi il 27 marzo.

Al Mwc la cinese si concentrerà su tablet e Pc convertibili. Anche la fascia alta di Htc è attesa in primavera, mentre alla fiera ci sarà il visore per la realtà virtuale Vive Pro. Google non mostrerà gli smartphone Pixel, ma parlerà delle ultime novità di Android, mentre Xiaomi porterà forse il Mi Mix 2S, ma non il Mi 7. Se è vero che Barcellona mette al centro il telefono, tutt'attorno ruota una galassia di gadget e tecnologie. Tra i 2.300 espositori presenti, l'hi-tech ha molte declinazioni: le reti 5G che sono in via di sperimentazione anche in Italia, l'intelligenza artificiale, le auto e gli oggetti connessi, la realtà virtuale, i droni e i robot.

Sul fronte delle auto, sempre più tecnologiche, si sfideranno i big del settore, da Bmw a Mercedes, da Seat a Toyota. Per la prima volta, inoltre, quest'anno al Mwc sarà presente la Formula 1, con Fernando Alonso e un'area dedicata di 450 metri quadrati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA