Peterhansel vince con la Peugeot, è suo 12/o trionfo

Australiano Price primo con le moto, successo Iveco tra i camion

Redazione ANSA

Il francese Stephane Peterhansel. alla guida della Peugeot, ha vinto la Dakar 2016, conquistando così il suo 12/o titolo nello storico rally raid, il sesto al volante di un'auto dopo gli altrettanti vinti in sella. Tra le moto, si è invece imposto per la prima volta Toby Price su Ktm, diventando il primo australiano a entrare nell'albo d'oro della corsa.

Successo della Iveco tra i camion, con l'olandese Gerard de Rooy che fa il bis dopo la vittoria nel 2012. Tra i quad, infine, si è imposto l'argentino Marcos Patronelli (Yamaha). Nell'ultima tappa, la Villa Carlos Paz-Rosario, il francese ha tenuto una condotta prudente per evitare incidenti dell'ultimo momento, chiudendo al nono posto.

La vittoria parziale è andata al campione di rally Sebastien Loeb, anche lui su Peugeot, che ha preceduto il finlandese Hirvonen di 1'13'' e il qatariota Al Attiyah di 1'36'', entrambi su Mini. In classifica generale, la Peugeot di Peterhansel precede di quasi 35 minuti la Mini di Al Attiyah e di 1h02' la Toyota del sudafricano De Villiers. Loeb ha chiuso nono, a oltre due ore e 20' dal vincitore. Tra le moto, si è imposto il cileno Pablo Quintanilla, davanti all'argentino Benavides (Honda), a 1'41'', e al portoghese Rodrigues (Yamaha), a 2'37'', mentre Price ha chiuso al quarto posto. Nella generale, l'australiano ha preceduto il compagno di squadra slovacco Svitko di 39 minuti e Quintanilla di 48 minuti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in