Migranti: la Libia non ci sta: 'Da Open Arms solo calunnie'

Papa all'Angelus: 'Dolore per le tragedie nel Mediterraneo'

Lo Stato maggiore navale libico reagisce alle accuse della Ong Open Arms: 'smentiamo e rigettiamo categoricamente le calunnie' chiarisce in un comunicato affermando inoltre che 'è' illogico che una pattuglia salvi 165 migranti e lasci due donne e un bambino mentre sono usciti solo per salvarli'. I libici chiedono 'una commissione d'inchiesta neutrale' sulla vicenda.

Intanto la ong Proactiva Open Arms precisa che 'nessuna denuncia è stata presentata nei confronti del Governo italiano né della sua Guardia Costiera'.  

Intanto dal Papa all'Angelus arriva un nuovo messaggio sui migranti: '"Sono giunte in queste ultime settimane" notizie di "naufragi di barconi carichi di migranti nelle acque del Mediterraneo, esprimo il mio dolore più forte". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA