Liguria

Genovese trovato morto in mare a Finale Ligure

Medico legale deve stabilire le cause della tragedia

Tragedia questa mattina a Finale Ligure, dove è stato trovato in mare il cadavere di un uomo di 65 anni di Genova. Il corpo è stato recuperato dalla motovedetta della Guardia Costiera intorno alle 11 nei pressi di Capo Caprazoppa. La salma è stata poi trasportata nel porto di Finale Ligure, grazie anche all'ausilio dei sanitari della Croce Bianca di Finalmarina. Sul posto anche i carabinieri. Il medico legale si è recato sul posto per gli accertamenti sulla tragedia e cercare di stabilire le cause della morte. Secondo i primi rilievi del medico legale, il cadavere avrebbe un trauma cranico, ma al momento non è possibile chiarire se è compatibile con la caduta o se è frutto di una azione violenta. Solo un esame più approfondito potrà stabilirlo. Intanto il magistrato di turno ha disposto l'autopsia. Viste le condizioni del cadavere, da ore in acqua, secondo il medico legale la morte sarebbe avvenuta la scorsa notte o all'alba.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie