• Cantieri autostrade: giornata di paralisi in A10 tra Varazze e Genova

Cantieri autostrade: giornata di paralisi in A10 tra Varazze e Genova

In Liguria, tra Varazze e Pegli

Tredici chilometri di coda in A10, tra Varazze e Pegli in direzione Genova. A causare l'ingorgo è stato un supplemento di approfondimenti nella galleria Provenzale emerso nel corso dell'ispezione notturna già programmata. Per consentire i necessari interventi tecnici, questa mattina il tratto è stato riaperto tramite una corsia con deviazione sulla carreggiata opposta. Le uscite di Pegli e Pra' sono chiuse, provenendo da Genova. Chiusa anche l'entrata di Pegli, in direzione di Savona. Tali provvedimenti, fanno sapere da Aspi, saranno mantenuti fino al termine delle attività di verifica in corso. Le code stanno creando disagi anche al traffico cittadino. 

"Contrariamente agli impegni assunti nei giorni scorsi, questa mattina Società Autostrade ci ha comunicato che a seguito di un vasto difetto riscontrato nella galleria Provenzale il cantiere sulla A10 tra Genova Aeroporto e Savona che doveva essere rimosso non verrà smobilitato. Appare incredibile che, a due giorni di distanza da un piano di smobilitazione dei cantieri questo venga disatteso". Lo dicono il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e l'assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone. Dopo le code superiori ai 10 km che si erano formate nel nodo autostradale genovese nello scorso week end, primo fine settimana di riaperture, la Regione aveva ottenuto l'impegno dai concessionari di rimuovere i cantieri, là dove è possibile, a partire dalle 14 di oggi fino al lunedì mattina. "Il piano di smobilitazione dei cantieri sulle tratte liguri parte male - ribadiscono il presidente e l'assessore - il primo cantiere che doveva essere rimosso, secondo l'impegno assunto nei giorni scorsi da Autostrade e liberato a partire da ieri sera presenta problemi e ora ci ritroviamo paralizzati nel Nodo Genovese. Ci aspettavamo un inizio diverso, a questo punto auspichiamo risposte veloci da Autostrade che le soluzioni possano portare presto alla normalità e che il resto del piano di rimozione dei cantieri possa proseguire".

Riaprirà entro il primo pomeriggio di sabato, con viabilità regolare a due corsie per senso di marcia, il tratto compreso tra Genova Aeroporto e Genova Pra' in direzione Savona. In questo modo il cantiere di manutenzione straordinaria in corso nella galleria Provenzale terminerà in tempo utile per non generare ulteriori problematiche al rientro domenicale degli utenti giunti in Liguria per il weekend. Lo scrive la Concessionaria in una nota. "Allo stesso tempo - sottolinea Aspi nella nota -, il piano di smobilitazione dei cantieri programmati, concordato negli scorsi giorni con la Regione Liguria e le altre istituzioni territoriali, scatterà regolarmente dalle 14 di oggi e si concluderà alle 6 di lunedì prossimo". Il cantiere straordinario aperto la scorsa notte nella galleria Provenzale si è reso necessario in quanto, nel corso delle ispezioni trimestrali effettuate da consulenti indipendenti, sono stati rilevati avanzamenti di difettosità registrate in precedenza e sulle quali sono stati immediatamente avviati i lavori di manutenzione, come previsto dagli standard di controllo definiti con il Mims. Il governatore Toti, dopo un colloquio con Aspi ha annunciato che il cantiere sarà tolto domani, sabato, alle 12

Alle 15 la coda era scesa a 7 km

Alle 18,30 la coda era tornata a 10 km
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    MyWay Autostrade per l'Italia
    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie