Ponte Genova, su Google Maps il 'fantasma' del Morandi

Si vedono le macerie e gli stralli di cemento armato.

 Il nuovo viadotto 'Genova - San Giorgio' è una realtà ormai da qualche giorno ed è aperto al traffico, ma per Google Maps ancora non esiste: il satellite 'inquadra' ancora il 'fantasma' di Ponte Morandi che scavalca il Polcevera tra via del Campasso e via Walter Fillak, così come era pochi giorni dopo la tragedia di due anni fa.
    Così, chiunque va a curiosare con il servizio internet che consente la ricerca e la visualizzazione di carte geografiche di buona parte della Terra, si trova davanti ancora gli stralli di cemento armato del Morandi che proiettano la loro ombra sul terreno, l'impalcato in trasparenza e una parte delle macerie nell'alveo del torrente. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie