18 dicembre, 16:09 Mondo

L'anno dei due papi

Il 28 febbraio l'addio al pontificato di Benedetto XVI. Il 13 marzo viene eletto Papa Francesco

"Non ho più le forze, lo faccio per il bene della Chiesa. Vivrò una vita di preghiera", con queste parole, il 28 febbraio scorso, Benedetto XVI annuncia, dopo otto anni, l'addio pontificato,

La sera del 13 marzo 2013, al quinto scrutinio, è eletto papa assumendo il nome di Francesco in onore di san Francesco d'Assisi.

È il primo gesuita a diventare papa ed il primo pontefice proveniente dal continente americano

Francesco e' il 'Papa che viene dalla fine del mondo' e ogni in sua apparazione, continua a distinguersi per i gesti semplici che in qualche modo rompono il tradizionale protocollo della Chiesa.

La croce di legno, il rapporto con i bimbi, l'incontro con i detenuti, i viaggi  in utilitaria, ma soprattutto il suo linguaggio semplice e diretto

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA