Terrore bus: Di Maio, cittadinanza a Ramy

"Ha rischiato vita per salvare compagni, sentirò premier Conte"

(ANSA) - ROMA, 21 MAR - Dare la cittadinanza italiana per meriti speciali a Ramy, il tredicenne di origini egiziane che ieri ha nascosto il cellulare del sequestratore di San Donato Milanese avvisando per primo le forze dell'ordine. E' la proposta che arriva dal vicepremier Luigi Di Maio con un post su facebook. "Ha messo a rischio la propria vita per salvare quella dei suoi compagni. E' la cittadinanza per meriti speciali che si può conferire quando ricorre un eccezionale interesse dello Stato. Sentirò personalmente il presidente del Consiglio in questo senso", sottolinea Di Maio.

Terrore sul bus, l'audio della telefonata

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA