Il 19/11 concistoro per 13 cardinali

Mons. Zenari resterà nel martoriato Paese. Da 11 nazioni diverse

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 9 OTT - Sabato 19 novembre, alla vigilia della chiusura del giubileo, Papa Francesco ha convocato un "concistoro per la nomina di 13 nuovi cardinali, da 11 nazioni. Il 20 celebrerò la messa con loro". Tra i cardinali anche mons. Mario Zenari, che "resta nunzio nella martoriata Siria". Tra i nuovi cardinali non ci sono altri italiani, ma tra i 4 ultraottantenni, aggiunti alla lista dei 13 ma senza diritto di voto in conclave, c'è anche l'italiano mons. Renato Corti, vescovo emerito di Novara.
    Tre europei, tre dell'America Latina, tre statunitensi, due africani, un asiatico e uno dall'Oceania: questa la ripartizione geografica dei cardinali elettori annunciati questa mattina a sorpresa dal Papa.
    Sempre tra gli ultraottantenni anche un presbitero, Ernest Simoni, dell'arcidiocesi albanese di Shkodrë-Pult: perseguitato dal regime albanese, due volte condannato a morte, 18 anni di carcere, tra i quali 11 in miniera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA