WhatsApp business, ecco cosa si può fare con la nuova applicazione

Per piccole aziende e attività, aggiunge nuove funzioni

WhatsApp entra in ufficio. La chat di messaggistica di proprietà di Facebook, che conta oltre 1,3 miliardi di utenti, si sdoppia in una versione business, dedicata a piccole aziende e attività professionali. WhatsApp Business aggiunge funzioni a quelle della app normale, tra cui rispondere ai clienti e separare i messaggi personali da quelli di lavoro.

La app è disponibile da oggi per utenti Android in Italia, Regno Unito, Usa, Indonesia e Messico. A breve è atteso il lancio su iPhone e in altri Paesi.

L'applicazione WhatsApp Business, al pari della versione normale, è interamente gratuita. Almeno per ora. Per il futuro, infatti, potrebbe essere ipotizzabile un modello "freemium", con funzioni aggiuntive a pagamento che si sommano a quelle gratuite di base. In questo modo Facebook, che ha comprato WhatsApp nel 2014 per 19 miliardi di dollari, potrebbe trarre profitto dall'acquisizione. Un'altra fonte di ricavi, la pubblicità, è stata più volte esclusa dal Ceo Mark Zuckerberg, intenzionato a mantenere la chat libera dagli spot.

In base a quanto annunciato da WhatsApp, la versione business consentirà alle piccole attività - dalla pasticceria al negozio di abbigliamento - di creare un profilo con informazioni utili come descrizione, indirizzo e sito web, e di usare risposte rapide per rispondere velocemente alle domande frequenti, messaggi di benvenuto per presentare l'attività ai nuovi clienti e messaggi d'assenza per far loro sapere quando non si è disponibili. A disposizione delle piccoli imprese ci sono inoltre le statistiche sui messaggi, l'uso della chat su computer e la possibilità di avere un account identificato come business.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA