Snapchat cambia, separa gli amici dalle notizie

Restyling in chiave rilancio, social torna in primo piano

ROMA - La parte "social" che torna in primo piano con i messaggi e le storie degli amici separate dalla sezione dedicata ai contenuti di media e creativi: è la chiave del restyling lanciato da Snapchat, l'app nata per l'invio di foto e video usa e getta che ora punta al rilancio dopo l'assalto subito negli ultimi mesi da rivali come Instagram.

Il numero uno della compagnia Snap, Evan Spiegel, sintetizza il senso del cambiamento in un video di 60 secondi su YouTube. "Oggi rendiamo Snapchat più personale", sottolinea. "Una delle critiche più ricorrenti ai social media è che mettono insieme foto e video dei propri amici insieme a contenuti di editori, creativi e influencer. Ma gli amici non sono 'contenuti', sono relazioni", afferma. Così l'app li separerà dai media in sezioni distinte.

 D'ora in poi le chat e le Storie degli amici saranno a sinistra della fotocamera di Snapchat, mentre le Storie di editori, autori e community a destra. Tra le novità la pagina "Amici" dinamica, che mostrerà i contatti in base alle modalità di interazione con gli altri iscritti alla piattaforma: una specie di funzione dei "migliori amici" potenziata. La nuova pagina Discover sarà invece il frutto di un mix di tecnologia e intervento umano: i contenuti saranno approvati da un team di persone in carne e ossa, mentre la loro proposta all'utente sarà personalizzata da un algoritmo.

Sempre più in crisi dopo lo sbarco a Wall Street, Snapchat punta così ad attrarre più utenti e ricavi. Il mese scorso in soccorso dell'app del fantasmino giallo anche i cinesi di Tencent, cui fa capo la piattaforma di messaggi WeChat, saliti al 10% del capitale di Snap. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA