Microsoft, ecco HoloLens per sviluppatori

Potranno acquistarli a 3mila dollari in Usa e Canada

Microsoft fa un passo in avanti per portare sul mercato gli HoloLens, i visori per la realtà aumentata indossati di recente anche dall'astronauta Scott Kelly sulla Stazione spaziale internazionale. È partita la fase di test del dispositivo per gli sviluppatori che, negli Stati Uniti e in Canada, potranno acquistare gli HoloLens a 3 mila dollari ricevendo un kit di sviluppo che comprende anche giochi e applicazioni create da Microsoft. 

Un iter che sembra ricalcare quello dei Google Glass, che furono lanciati proprio con l'apertura agli sviluppatori e il cui progetto commerciale però è stato poi archiviato. Big G comunque è protagonista anche delle corsa alla realtà virtuale, per ora con una proposta "low cost": i Cardboard, i visori di cartone, che ora si potranno comprare direttamente dallo store online di Google. L'interesse nei confronti di questa tecnologia è molto alto.

Microsoft a dicembre scorso ha inaugurato nel suo negozio sulla Quinta Strada a New York uno spazio solo per gli HoloLens, il cui tour dimostrativo negli Usa ha registrato il tutto esaurito.

Lo studio è aperto solo agli sviluppatori di software che ora potranno anche comprare un dispositivo e testarlo. Le consegne cominceranno il 30 marzo.

Quanto ai Cardboard, i visori di cartone ideati da Google e sviluppati da terzi come Mattel e Goggle Tech, da ora si potranno acquistare anche tramite il negozio online di Big G (in Italia l'opzione al momento non è attiva). Una mossa importante alla luce delle indiscrezioni secondo le quali la compagnia sta lavorando a un dispositivo simile a quelli di Samsung o Facebook. Intanto in Svezia la realtà virtuale passa anche da McDonald's: le scatole degli Happy Meal per i bambini potranno essere trasformate in visori simili ai Cardboard.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA