Europa League, Lazio-Eintracht 1-2

Alle 21 Olympiacos-Milan

Lazio-Eintracht Francoforte 1-2, match di Europa League.

Fine primo tempo: ritmi alti, prima mezz'ora di marca tedesca. La Lazio si difende e prova a colpire in contropiede.

1-0: magia di Correa, al 56' l'argentino supera la difesa avversaria e con un preciso rasoterra insacca.

1-1: al 65' Gacinovic calcia di potenza dal limite dell'area di rigore e insacca all'incrocio dei pali.

1-2: al 71' assist perfetto di Gacinovic per l'inserimento in area di Haller che di prima calcia e insacca.

 

LA VIGILIA DEL MATCH

"La prima cosa è quella di evitare brutte figure. A volte quando non si hanno motivazioni si va incontro a brutte figure e non le vogliamo fare. Metterò in campo una squadra competitiva che possa darmi una buona prestazione per chiudere al meglio il girone". Così l'allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, alla vigilia della partita. Ultima gara del girone vinto dai tedeschi e con la Lazio sicura del secondo posto. Imperativo per Inzaghi, evitare la figuraccia di Cipro contro l'Apollon: "Dovremo fare in modo di fare una buona partita - precisa in conferenza stampa - è una squadra importante con un grandissimo seguito di tifosi (previsti a migliaia e con un occhio all'ordine pubblico, ndr) ma vorrò soprattutto vedere una squadra che scenderà in campo per fare una buona gara e fare bene".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA