• Serie A: Frosinone Juventus, Ronaldo cerca la rivincita

Serie A: Frosinone Juventus, Ronaldo cerca la rivincita

Con squalifiche e infortuni tanti cambi, scalpita Dybala

La vittoria di Valencia si porta dietro, con le polemiche per l'espulsione di Ronaldo, anche qualche infortunio di troppo per la Juventus. Spazio quindi al turnover per la trasferta di Frosinone. Alla squalifica di Douglas Costa, tornato dalla Spagna con un doppio infortunio, alla caviglia e agli adduttori della coscia, si aggiungono i forfait certi di Khedira - tre settimane di stop - e a quelli già preventivati di Barzagli, De Sciglio e Spinazzola. E così contro la formazione neopromossa allenata dal granatissimo Moreno Longo, chi sembra certo del posto è proprio l'attaccante portoghese, pronto a smaltire subito la delusione per la prima espulsione rimediata in Champions. "L'ho visto motivato, non vede l'ora di sfogarsi in campo - avverte Alex Sandro - Vuole riscattarsi dopo l'ingiustizia di Valencia".

La squadra ha fatto quadrato attorno al suo attaccante ed ora anche Alex Sandro prova a consolarlo. "Ha portato una grande qualità in squadra - sottolinea -, io sto imparando a conoscerlo, a capire i suoi movimenti, come gli piace ricevere palla e credo che pian piano potrò regalargli qualche assist". Per puntare in alto sia in Italia che in Europa: "Siamo molto forti in attacco ma anche in difesa, abbiamo qualità: stiamo lavorando per arrivare al top, penso che questa potrà essere una grande stagione per me e per i compagni". Contro la formazione di Longo il tecnico bianconero dovrebbe affidarsi a Perin in porta, dando un turno di riposo al pararigori Szczesny: uno dei tanti cambi ipotizzati da Allegri, che regalerà un turno di riposo anche a Bonucci. Al posto del difensore, che proprio oggi ha annunciato di aspettare dalla moglie Martina il terzo figlio, ci sarà Benatia. Dopo la panchina di Valencia scalpita Paulo Dybala, sorpassato nelle preferenze dell'allenatore livornese da Bernardeschi: la 'Joya' dovrebbe trovare una maglia da titolare al fianco di Mandzukic, costretto agli straordinari vista la squalifica e l'infortunio di Douglas Costa, e appunto Cristiano Ronaldo.

Quinta giornata, le partite di domenica (RISULTATI E CLASSIFICA)

  • Bologna-Roma ore 15
  • Lazio-Genoa
  • Chievo-Udinese 
  • Milan-Atalanta ore 18
  • Frosinone-Juventus ore 20:30

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA