Champions: 3-1 al Besiktas, Bayern Monaco ai quarti

Barcellona, Valverde con il dubbio Iniesta contro il Chelsea

Il Bayern Monaco batte in trasferta i turchi del Besiktas per 3-1 e si qualifica per i quarti di finale della Champions League. Hanno deciso il confronto, che all'andata si era concluso 5-0 per i tedeschi, i gol di Thiago Alcantara, al 18' del primo tempo, e l'autorete di Gonul, al 1' della ripresa. Sempre nel secondo tempo, al 14', il gol della bandiera della squadra di Istanbul, con Vagner Love, e il tris ospite di Sandro Wagner al 39'. La squadra tedesca di Jupp Heynckes è la settima qualificata per i quarti.

STASERA BARCELLONA-CHELSEA - Leo Messi sì, Andres Iniesta forse. Ernesto Valverde, alla vigilia del ritorno degli ottavi di finale di Champions contro il Chelsea, sfoglia la margherita e si interroga sulla formazione da schierare oggi al Camp Nou. L'allenatore del Barcellona ha riavuto il capitano per l'intero allenamento, dopo il problema al bicipite femorale contro l'Atletico Madrid che lo aveva costretto a lasciare il campo nel primo tempo. "Non abbiamo nessun giocatore simile, perché Iniesta è unico, ma ci sono elementi che possono avvicinarsi a lui come posizione in campo e modo di giocare: come Denis Suarez, Coutinho (che, però, in Champions non può essere impiegato n.d.r.) e Andrè Gomes", le parole di Valverde. Non è escluso che il tecnico dei blaugrana scelga di gettare nella mischia fin dall'inizio Ousmane Dembelé, sabato scorso fra i protagonisti della vittoria sul campo del Malaga, tornando al 4-3-3. Sicuramente sarà della partita Leo Messi che, dopo avere festeggiato la nascita del terzo figlio Ciro, e avere saltato la trasferta in Andalusia, è pronto a trascinare i suoi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA