Serie A: Inter Sassuolo 1-2

Dopo esonero Pioli altra sconfitta: ultima vittoria due mesi fa. Curva Nord abbandona lo stadio per protesta

Serie A: Inter-Sassuolo 1-2 LA CRONACA

Crisi senza fine per l'Inter: la squadra nerazzurra ha incassato la quarta sconfitta di seguito, perdendo a San Siro 2-1 dal Sassuolo. Martedi' la societa' aveva esonerato Pioli, a seguito della sconfitta in casa del Genoa, sostituendolo col tecnico della Primavera Vecchi. L'Inter ha ottenuto solo due punti nelle ultime otto partite. L'ultima vittoria risale al 12 marzo, 7-1 all'Atalanta.

1-2: al 69'
gran gol di Eder, il brasiliano stoppa da posizione defilata e calcia in rete all'angolino basso.
0-2: al 50' Lirola serve Iammello a centro area che raddoppia. Proteste per la dubbia posizione dell'attaccante.
0-1: al 36'
 contropiede dei neroverdi, Berardi riceve in area e serve Iammello che di prima calcia e insacca.

La Curva Nord dell'Inter ha abbandonato per protesta San Siro al 20' del primo tempo della partita contro il Sassuolo, dopo aver duramente contestato la squadra e il club.
"Visto che il nostro sostegno non ve lo meritate... oggi vi salutiamo e ce ne andiamo a mangiare". Una contestazione durissima accolta ancora dall'applauso dei tifosi presenti in tribuna e sugli spalti.


Le formazioni
INTER
Handanovic, Nagatomo, Andreolli, Murillo, D'Ambrosio, Gagliardini, Brozovic, Perisic, Joao Mario, Candreva, Icardi.
SASSUOLO
Consigli, Lirola, Letschert, Acerbi, Peluso, Biondini, Missiroli, Sensi, Berardi, Iemmello, Politano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA