• Totoesame: tra Umberto Eco, Einstein e Isis, le previsioni degli studenti per la Maturità 2016

Totoesame: tra Umberto Eco, Einstein e Isis, le previsioni degli studenti per la Maturità 2016

Redazione ANSA

Un anno intenso questo 2015/2016, dal campo della cultura a quello della scienza a quello, purtroppo, delle tensioni internazionali e delle relative problematiche. E l’attualità, secondo gli studenti, sarà la vera protagonista di questa Maturità 2016, che tra appena un paio di mesi vedrà centinaia di migliaia di loro riversarsi nelle scuole per sostenete l’esame finale. Quali tracce nasconderà il plico telematico, e su quali temi scommettono i maturandi, allora? Skuola.net lo ha chiesto a circa 1300 ragazzi di quinta: Umberto Eco, Einstein e terrorismo internazionale in pole position, ma tra i favoriti non mancano Luigi Pirandello, i 70 anni della Repubblica Italiana e i diritti gay. Ecco i risultati per le diverse categorie: gli autori da analisi del testo, i temi di attualità, gli anniversari legati alla morte o alla nascita di autori e personaggi celebri e infine, le ricorrenze ed eventiimportanti.

TOP 5 ANALISI DEL TESTO: UMBERTO ECO E PIRANDELLO ACCLAMATI A GRAN VOCE – Diciamoci la verità, tra le previsioni degli studenti è celato – neanche troppo velatamente – il desiderio di trovare gli argomenti preferiti tra le possibili tracce di maturità. E allora a pochi mesi dalla sua morte la maggioranza dei maturandi (1 su 4) dichiara di voler trattare e commentare, per l’analisi del testo, un brano di Umberto Eco. Se la richiesta non verrà colta dai funzionari ministeriali, c’è sempre una seconda scelta. Pirandello, il favorito degli scorsi anni, rimane sul podio secondo solo all’autore del Nome della Rosa, conquistando il voto del 20% circa dei maturandi. Un altro romanziere del ‘900 al terzo posto: Italo Svevo è tra i preferiti per la tipologia A, scelto dal 10% circa degli intervistati. Il primo poeta che incontriamo è Ungaretti, sotto il podio, previsto dal 7%. Completiamo la top 5 con Dante Alighieri, che segue a ruota con una percentuale lievemente inferiore al 7%.

TOP 3 TEMI DI ATTUALITA’: TERRORISMO E DIRITTI GAY– La morte di Umberto Eco non è il solo avvenimento che ha particolarmente colpito i nostri studenti. Impossibile per loro non rimanere profondamente scossi dagli attacchi terroristici che hanno sconvolto l’Europa, i recentissimi tragici fatti di Parigi e Bruxelles. La voglia è di parlarne: il 46% dei nostri ragazzi è convinto di trovare questo argomento in prima prova d’esame, magari al tema di attualità, o al saggio breve di tipo storico o economico-sociale. La scia mediatica poi delle discussioni sulla legge Cirinnà deve aver portato il 13,5 % a convincersi di trovare il tema dei diritti gay alla maturità. All’ultimo gradino del podio per la categoria argomenti di attualità, il tema dell’immigrazione al 12% circa.

TOP 3 ANNIVERSARI DA SAGGIO BREVE: TORNA PIRANDELLO, ECCO SHAKESPEARE–Tra gli anniversari legati alla nascita e alla morte di autori e personaggi celebri, secondo gli studenti, potrebbero trovarsi preziosi spunti per l’esame di maturità 2016. Sì, ma quali? Se Pirandello non dovesse essere la scelta per l’analisi del testo, circa il 36% dei maturandi crede che l’80esimo anniversario della sua morte potrebbe comunque determinare la sua apparizione almeno tra le tracce del saggio breve, o articolo di giornale, di ambito artistico-letterario. Ma non è il solo anniversario a cadere a puntino per la Maturità 2016: i 400 anni dalla morte di Shakespeare (22% circa) e i 120 dalla nascita di Montale (13% circa) potrebbero indurre, secondo gli studenti, il ministero a inserire una loro citazione o testimonianza in prima prova.

TOP 3 RICORRENZE E EVENTI DA PRIMA PROVA: PUNTIAMO TUTTO SU EINSTEIN - Non bisogna poi dimenticare le ricorrenzeo gli eventi importanti degli ultimi 12 mesi, che possono esercitareuna certa influenza sulle tracce d’esame: tra il 1915 e il 1916 Einstein svelò al mondo la sua teoria della relatività, e ad oggi sono passati 100 anni. Se a questo aggiungiamo la recente scoperta delle onde gravitazionali, le quotazioni di Einstein schizzano al primo posto con il 20% delle preferenze, magari per il saggio di ambito tecnico-scientifico. Seguono i 70 anni della Repubblica Italiana, (quasi al 19%), e i 30 anni dal maxiprocesso alla mafia, tenuto a Palermo da due eroi del nostro tempo, Falcone e Borsellino (circa al 14%). Ottimo spunto per il tema storico, o per la tipologia B di ambito storico-politico.

TOTOESAME: LO SEGUIAMO MA NON CI CREDIAMO - Un atteggiamento che ricorda un po’ quello che in tanti hanno con l’oroscopo, quello degli studenti con le previsioni da esame. Non pochi di loro, in classe, cercano di capire insieme ai prof quali tracce usciranno alla maturità: circa il 54%. Ma quanto credito danno a queste speculazioni? Il 13% dichiara di seguire con attenzione l’argomento sperando arrivi qualche soffiata. Invece la stragrande maggioranza, il 51%, sostiene di seguire le indiscrezioni sul toto-esame, ma di non farci troppo affidamento. E poi ci sono quelli che hanno gettato la spugna: per il 36% circa non è possibile indovinare né avere anticipazioni, per cui ogni tentativo di previsione è poco affidabile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in