May, non guiderò partito a elezioni 2022

Lo riferiscono fonti interne al gruppo parlamentare

Theresa May ha confermato ad alcuni deputati Tory che non intende guidare il partito alle prossime elezioni politiche - in calendario salvo anticipi per il 2022 - anche se dovesse vincere la sfida di stasera per restare leader.
    Lo riferiscono fonti interne al gruppo parlamentare citate dai media britannici. La rassicurazione, secondo gli anonimi deputati che la riportano, mira ad assicurarsi il voto degli incerti e di coloro che potrebbero avere l'ambizione di succederle non oggi, ma in un prossimo futuro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA