Migranti. Sì a maggioranza dei ministri a piano Ue

4 gli astenuti

Il Consiglio dei ministri interni della Ue, vista l'impossibilità di raggiungere l'unanimità, ha votato a maggioranza qualificata approvando il documento sui migranti presentato dalla presidenza della Ue. Lo si apprende da fonti europee. Romania, Rep. ceca, Slovacchia e Ungheria hanno votato contro. Finlandia si è astenuta.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA