Tim: Genish, "cammino non cambia, ancora molta strada"

Lettera al management, da cda attendo sostegno

"Il voto espresso dall'assemblea degli azionisti venerdì scorso ci ha dato un nuovo Consiglio di Amministrazione, ma non ha mutato il cammino che abbiamo intrapreso insieme". Così Amos Genish, a.d. e d.g di Tim, in una lettera al management che ANSA ha potuto consultare, alla vigilia del cda che assegnerà le deleghe. "Abbiamo ancora molta strada da percorrere, e sono contento di poterla fare con ognuno di voi. Proseguiamo il cammino iniziato insieme con rinnovato impegno a lungo termine e motivazione per trasformare Tim".
    "Siamo sulla strada giusta, con il team migliore e abbiamo il pieno sostegno degli azionisti", scrive ancora Genish. "Ho ricevuto numerose telefonate dal top management sia di Elliott sia di Vivendi, per ribadire il loro sostegno a tutta la squadra di vertice di Tim e al nostro piano. Lo stesso sostegno lo abbiamo ricevuto anche da tutti gli altri nostri principali azionisti" e "mi aspetto - aggiunge - che il nuovo Consiglio farà lo stesso".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who