Borrelli, sbloccacantieri semplifica

"Se non sufficiente anche altre norme per ricostruzione"

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 9 LUG - "Credo che il decreto 'Sbloccacantieri' aiuterà a semplificare alcune procedure e se non dovesse essere sufficiente arriveranno altre norme per far sì che si possa accelerare la ricostruzione": lo ha detto all'ANSA il capo dipartimento della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli, oggi a Norcia per consegnare le chiavi delle ultime 24 casette Sae agli sfollati del terremoto 2016. "Siamo soddisfatti per essere arrivati al termine della fase emergenziale abitativa, ma non siamo soddisfatti per i tempi e le modalità con cui ci siamo arrivati", ha sottolineato. "Stiamo lavorando - ha aggiunto Borrelli - per migliorare le nostre capacità di intervento in emergenza. Intanto il sottosegretario Vito Crimi sta portando avanti l'idea di andare verso una legge unica per la ricostruzione. Recentemente di questa ne abbiamo parlato anche con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al quale a fine mese faremo avere un documento sintetico in cui saranno evidenziate tutte le questioni che vanno affrontate proprio per migliorare e velocizzare gli interventi nelle emergenze". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA