Rini, su frasi Fosson si faccia chiarezza

'Amministratore non deve temere controlli'

(ANSA) - AOSTA, 4 DIC - "Sono certa che il Presidente Fosson si sia espresso male, perché altrimenti le sue dichiarazioni non solo non sarebbero condivisibili, ma sarebbero assolutamente da stigmatizzare". E' quanto dichiara la presidente del Consiglio regionale della Valle d'Aosta, Emily Rini, commentando le dichiarazioni del presidente della Regione Antonio Fosson sulla trasmissione alla Corte dei Conti delle due relazioni sull'accesso antimafia nei Comuni di Aosta e Saint-Pierre.
    "Affermazioni - aggiunge Rini - che auspico siano al più presto smentite, poiché, oltre a nutrire grande rispetto e fiducia nelle Forze dell'ordine e nel loro operato, sono profondamente convinta che un amministratore che amministra bene, con responsabilità e coscienza, non debba temere i controlli, che anzi sono da vivere come un supporto indispensabile per poter indirizzare al meglio la propria azione politico-amministrativa, perché prima di essere amministratori, siamo cittadini. Spero si faccia chiarezza al più presto".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere