• La Fontana di Trevi, applauso e flash salutano il ritorno dell'acqua

La Fontana di Trevi, applauso e flash salutano il ritorno dell'acqua

Ha cominciato a sgorgare l'acqua accompagnata da una nuova illuminazione. I lavori sono costati oltre due milioni di euro messi a disposizione dalla maison Fendi

Torna a scorrere l'acqua nella Fontana di Trevi. Dopo 17 mesi di restauro, la fontana simbolo della Dolce Vita ha anche una nuova illuminazione. I lavori sono costati oltre due milioni di euro messi a disposizione dalla maison Fendi. 

Proprio all'inizio del calare della sera, accompagnata da un lungo applauso dei tantissimi romani e turisti presenti, la magia ha avuto inizio e da Fontana di Trevi ha cominciato a sgorgare l'acqua accompagnata da una nuova illuminazione. Da ore in molti erano appostati per non perdere l'inizio dello spettacolo che arriva dopo 17 mesi di restauro.

In piazza è un continuo di flash e telefonini tenuti in alto che scattano foto. E qualcuno non rinuncia, girandosi di spalle, a gettare la monetina nella grande vasca restaurata.

"Voglio annunciare qui, stasera, che la Maison Fendi finanzierà il restauro di altre quattro fontane di Roma: quella del Gianicolo, la fontana del Mosè, il Ninfeo al Pincio e la fontana del Peschiera. E' un atto d'amore di Fendi verso Roma". Lo ha annunciato l'ad di Maison Fendi, Pietro Beccari, dopo il ritorno dell'acqua nella Fontana di Trevi che ha segnato la fine del restauro del monumento, finanziato dalla Maison Fendi. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA