Hacker russi contro società ucraina al centro impeachment

Attaccata Burisma, forse cercavano informazioni su Biden

Hacker russi hanno attaccato Burisma, la società energetica ucraina al centro dell'impeachment di Donald Trump, quella in cui Hunter Biden sedeva nel consiglio di amministrazione. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti. Anche se non è chiaro cosa gli hacker stessero cercando, alcuni esperti ritengono che la tempistica dell'attacco indichi che i russi stavano cercando informazioni potenzialmente imbarazzanti per la famiglia del candidato democratico alla Casa Bianca, Joe Biden

Gli attacchi hacker contro Burisma sono iniziati lo scorso novembre, mentre il Congresso teneva era impegnato nell'indagine per un eventuale impeachment di Donald Trump, afferma la società di cybersicurezza Area 1.

Secondo gli esperti, gli attacchi sarebbero ancora in corso e sarebbero legati alla divisione di intelligence militare russa precedentemente conosciuta come Gru, la stessa che ha attaccato e diffuso le email dei democratici durante le elezioni americane del 2016.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA