Tim, a Torino prima rete live 5G Edge con droni connessi

E lancia accordo con Google per datacenter

Tim e Comune di Torino lanciano inoltre la prima rete live 5G Edge Cloud d'Europa con droni connessi. È la chiave di svolta per lo sviluppo e la diffusione di servizi digitali della smart city: sicurezza dei cittadini, automobili a guida autonoma, monitoraggio ambientale e industria 4.0. "La trasformazione digitale del Paese è la missione di Tim. La tecnologia deve migliorare la vita delle persone. Il 5G ci cambierà la vita", ha spiegato Gubitosi. "La piattaforma favorirà la creazione di un ecosistema virtuoso con la pubblica amministrazione per realizzare servitù digitali di ultima generazione", ha sottolineato Elisabetta Romana, chief technology Innovation Officer di Tim.

L'AD Luigi Gubitosi ha anche annunciato un accordo con Google su un data center. "La joint venture di Tim con Google farà a Torino il primo investimento su un data center". "Ci piace pensare che sarà una cosa che faremo velocemente insieme", ha aggiunto Gubitosi.

"Il nostro obiettivo è avere un data center tra i più avanzati d'Europa. È un settore che sta crescendo molto velocemente, del 20% l'anno in Italia", ha spiegato Gubitosi. "Non posso ancora quantificare l'investimento, sarà un impegno molto importante. Faremo molto velocemente", ha detto l'ad di Tim che non ha indicato il luogo in cui sarà ma si è limitato a spiegare che potrebbe essere un'area industriale dismessa della città.

"Quella tra Tim e Comune è una forte partnership che fa ogni volta un passo avanti. Dimostreremo che si può stare nei tempi, ci impegniamo a lavorare perché l'investimento Tim venga realizzato in fretta", ha detto la sindaca di Torino, Chiara Appendino, che ha sottolineato l'importanza della collaborazione tra pubblico e privato. "È un mix molto positivo per governare il cambiamento della città perché dimostra che la sfida è collettiva. Torino ha fatto una scelta strategica di puntare sull'innovazione".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA