Huawei, stima vendita 240-250 milioni smartphone nel 2019

Ren, ma contrazione all'estero nel 2020 per il bando Usa

Huawei prevede di vendere 240-250 milioni di smartphone nel 2019, in crescita fra il 16 e il 21% rispetto ai 206 milioni dello scorso anno. Lo ha detto il Ceo e fondatore del secondo gruppo al mondo di telefonini dietro a Samsung, Ren Zhengfei, nel corso di un evento a Shenzhen sulla sovranità digitale.

Nel 2020 le vendite all'estero sono attese in contrazione, ha preannunciato Ren. Si farà sentire, a differenza di quanto avvenuto quest'anno, il bando imposto dagli Stati Uniti sull'acquisto di componenti e software Usa senza le necessarie licenze, che impedisce agli smartphone di Huawei di usare il sistema operativo Android di Google.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA