Il Tar dà ragione all'Agcom sul 'modem libero'

Respinte le richieste di sospensione di Tim, udienza nel merito ad ottobre 2019

Il Tar conferma 'modem libero' e boccia il ricorso di Tim contro la delibera con la quale, ad agosto scorso, l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha stabilito il diritto degli utenti "di scegliere liberamente i terminali di accesso ad Internet da postazione fissa", fissando specifici obblighi sugli operatori "finalizzati a garantire scelte consapevoli e informate da parte dei consumatori finali".

L'ordinanza respinge la richiesta di sospensione cautelare del provvedimento dell'Agcom, ed è già fissata al prossimo ottobre 2019 l'udienza di discussione del ricorso nel merito.

Con la contestata delibera, l'Agcom aveva confermato il diritto degli utenti di scegliere liberamente i terminali di accesso ad Internet da postazione fissa, fissando al contempo specifici obblighi sugli operatori, finalizzati a garantire scelte consapevoli e informate da parte dei consumatori finali. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA