Messico, Facebook e Google donano entrambi 1 mln dollari

Zuckerberg e Pichai annunciano l'impegno a sostegno dei soccorsi

ROMA- Google e Facebook doneranno entrambe un milione di dollari per sostenere il Messico, duramente colpito dal terremoto di due giorni fa. Lo hanno annunciato gli amministratori delegati delle due compagnie, Sundar Pichai e Mark Zuckerberg, con due post sui social.

"Facebook contribuirà a sostenere gli sforzi di soccorso sul territorio con un milione devoluto alla Croce Rossa messicana", ha scritto Zuckerberg sul suo social network. "Stiamo inoltre collaborando con l'Unicef per rinunciare alla tassa su ogni donazione alla loro organizzazione fatta attraverso i nostri strumenti, e destinare quel denaro al soccorso in Messico".

"I nostri cuori sono con la gente del Messico dopo il terremoto devastante", ha scritto su Twitter il numero uno di Google, Pichai, impegnandosi a donare un milione di dollari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA