Più oggetti che telefoni online nel 2021

Cisco, oltre metà popolazione su internet e video protagonista

ROMA - Di qui al 2021 la popolazione globale connessa a internet continuerà ad aumentare, passando da 3,3 a 4,6 miliardi di persone, oltre la metà del totale, e il traffico online quasi triplicherà, trainato soprattutto dai video, anche se a essere collegati in rete fra meno di cinque anni ci saranno più "oggetti", come tv o auto, che smartphone. A scattare la fotografia del traffico internet globale sono le previsioni del Cisco Visual Networking.

L'Italia è in linea con le principali tendenze globali: gli internauti sono in aumento e raggiungeranno quota 44 milioni nel 2021, pari al 73% della popolazione, dai 39 milioni del 2016.

Tra dispositivi personali e oggetti in rete le connessioni complessive nel nostro Paese supereranno la soglia del mezzo miliardo. A livello globale le connessioni passeranno da 17 miliardi del 2016 ai 27 miliardi del 2021. Anche in Italia il traffico internet triplicherà, passando da uno a tre exabyte al mese. Nel mondo il traffico raggiungerà 3,3 zettabyte all'anno.

I video, su cui non a caso stanno spingendo big di internet come Google, Facebook e i servizi streaming tipo Netflix, continueranno a dominare la crescita del traffico: nel 2021 rappresenteranno l'80% del traffico mondiale (dal 67% del 2016).

Gli utenti di video online saranno quasi due miliardi, al netto di quelli solo "mobile". Globalmente si raggiungeranno tre trilioni di minuti video internet al mese: una quantità pari a cinque milioni di anni di video al mese o circa un milione di minuti video ogni secondo. Internet sarà sempre più veloce: la velocità media della banda larga aumenterà secondo Cisco da 27,5 Megabyte per secondo (Mbps) a 53 Mbps. In Italia crescerà da 16,4 a 24,3 Mbps. Anche nel nostro Paese ci sarà una fruizione più intensa di contenuti video: ogni mese viaggeranno su internet 45 miliardi minuti di contenuti video, oltre 17 mila minuti di video ogni secondo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA