Vodafone, 23 mld in 20 anni in Italia

Nel 1995 nasceva Omnitel, Vodafone Italia dal 2001

Da operatore mobile che aprì il mercato della concorrenza a gruppo che finora ha investito nel nostro Paese oltre 23 miliardi di euro: passa per questi traguardi il ventesimo compleanno di Vodafone Italia. Omnitel, Vodafone Italia dal 2001, nasceva infatti nel 1995.

In due decenni gli investimenti del gruppo sono stati nel Belpaese oltre 23 miliardi di euro (di cui 4,6 miliardi nell'acquisizione delle frequenze), con un contributo diretto e indiretto al sistema economico italiano, nell'anno fiscale chiuso a marzo 2014, di 5,9 miliardi di euro e un contributo netto al Pil di 2,7 miliardi di euro. 37mila le persone occupate, incluso l'indotto creato dai servizi di tlc. Nata nel 2002, la Fondazione Vodafone Italia ha investito 80 milioni in oltre 400 progetti di solidarietà sociale.

Tra le pietre miliari di Vodafone Italia c'è il lancio del primo abbonamento senza canone fisso nel 1996. Il 2008 è l'anno dell'ingresso nei servizi di telefonia fissa con la Vodafone Station. Il 4G di Vodafone conta 4 milioni di clienti, mentre sono 2,2 milioni le famiglie raggiunte dalla fibra Vodafone.

Sul fronte dei servizi ai clienti Vodafone ha all'attivo 8 centri dedicati all'assistenza e gestisce 2 milioni di chiamate al mese. Per festeggiare il compleanno Vodafone ha lanciato una settimana di chiamate illimitate gratuite verso i cellulari Vodafone da attivare in negozio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA