Svolta 'mobile' italiani, sorpassato il pc

Dati Audiweb a marzo, riferiti al giorno medio

Svolta 'mobile' degli italiani che vanno online più con smartphone e tablet che con computer. A certificare il sorpasso, Audiweb, che ha messo insieme i dati di navigazione da 'mobile' con quelli da pc. Nel mese di marzo e nel giorno medio, risultano 7,4 milioni gli italiani che accedono a Internet solo da 'mobile' (il 37% degli utenti online nel giorno medio), un dato superiore all'accesso solo da computer (5,3 milioni) e all'uso combinato tra i due dispositivi (7,2 milioni pc e 'mobile').

Più in generale nel mese di marzo, sono risultati connessi 25 milioni di italiani tra i 18 e i 74 anni, collegati in media per 46 ore e 15 minuti nel mese. L'audience dai dispositivi mobili come smartphone e tablet è rappresentata da 17,2 milioni di utenti. Il 91% degli utenti tra i 18 e i 24 anni nel mese si può definire 'multiscreen surfer', con una forte propensione all'uso esclusivo dei dispositivi mobili. Sui dispositivi mobili è alta la fruizione dei social network (59% del tempo totale speso nella fruizione di contenuti della categoria)), contenuti vari di intrattenimento (71%), portali (73%). Mentre si usa ancora il classico computer per le news (79%) e le email (86%).

Il nuovo set di dati è il risultato dell'estensione del sistema di rilevazione di Audiweb, Audiweb Mobile, sviluppato in collaborazione con i partner di ricerca Nielsen, Doxa e Memis, "con l'obiettivo di offrire dati e informazioni puntuali sulla total digital audience e sulla fruizione di internet dai nuovi device mobili".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA