Android, un bug fa accedere a fotocamera

Scoperta da ricercatori e segnalata a Google, c'è aggiornamento

Una falla di sicurezza in Android di Google consentirebbe a potenziali malintenzionati di prendere il controllo della fotocamera e del microfono dello smartphone, senza alcun bisogno di permesso da parte dell'utente. Lo hanno scoperto i ricercatori di Checkmarks che hanno segnalato la falla a Google e altri costruttori di telefoni a luglio, le aziende sono corse ai ripari rilasciando degli aggiornamenti sicurezza.

Gli esperti hanno individuato nell'app Camera di Google, nell'equivalente di Samsung e in diversi altri software di gestione della fotocamera per Android delle vulnerabilità che concedono ampi spazi di manovra ad eventuali malintenzionati.

Hanno anche realizzato un video, in cui hanno dimostrato come era possibile sfruttare la falla di sicurezza.

Un portavoce Google, ha ringraziato Checkmarx per la segnalazione, ha spiegato di aver risolto il problema a luglio 2019 con un aggiornamento per l'app Fotocamera e di aver rilasciato un'apposita soluzione a disposizione di tutti i partner. Il problema dovrebbe riguardare soprattutto gli smartphone con una versione di Android più datata che non regge gli aggiornamenti. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA