Flickr, c'è tempo fino al 12 marzo per salvare foto

Gli utenti gratuiti ora possono archiviare solo mille scatti

Flickr dà più tempo agli utenti per salvare le loro fotografie prima che vengano cancellate. Chi usa la piattaforma, ha più di mille foto e non intende pagare per avere uno spazio d'archiviazione illimitato, avrà fino al 12 marzo - e non più il 5 febbraio - per salvare i suoi scatti.

"Sulla base dei riscontri dei nostri membri e delle complicazioni che alcuni di loro hanno riscontrato durante il download delle foto, abbiamo deciso di estendere i tempi", ha spiegato Scott Kinzie, vicepresidente della società SmugMug, che nell'aprile scorso ha rilevato Flickr da Verizon, già proprietaria di Yahoo.

Flickr ha annunciato a novembre un cambiamento importante, che porta da un terabyte a mille foto il limite massimo di scatti archiviabili in modo gratuito. Per questo, gli utenti con più di un migliaio di foto devono procedere a scaricarle e a memorizzarle altrove, se non vogliono perderle.

L'alternativa è diventare un utente Pro, a pagamento: con una tariffa annuale di 50 dollari, si caricano foto foto e video senza limiti e si naviga sulla piattaforma senza pubblicità.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA